17ENNE FERITO/ Clinicamente morto il giovane colpito per strada a Roma

- La Redazione

Colpito alla testa in una sparatoria, è stato dichiarato clinicamente morto il ragazzo di 17 anni ferito per strada alla perfieria di Roma. Si indaga sulle motivazioni dietro al ferimento

napoli_polizia_R439
Foto InfoPhoto

E’ stato dichiarato clinicamente morto il giovane di 17 anni vittima di una sparatoria alla periferia di Roma, in zona Tor Bella Monaca alcuni giorni fa. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime, visto che era stato colpito alla testa, ma si era sperato in qualche modo in un possibile recupero. Invece niente da fare. Non sono ancora chiare le motivazioni dietro alla sua morte, si parla di una faida interna tra spacciatori di droga. Il ragazzo apparteneva a una famiglia con diversi precedenti penali: il padre si trova tutt’ora in galera condannato per spaccio di droga internazionale (è stato arrestato in Venezuela). Vicino al corpo del giovane erano state trovate alcune buste di cocaina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori