OMICIDIO/ Roma, uomo ucciso in pieno centro: il corpo trovato da suore missionarie

- La Redazione

Un uomo è stato ritrovato morto con la testa fracassata a Salita di San Gregorio, in zona Celio. Un omicidio che si è svolto in pieno centro. A ritrovare il cadavere le suore

infophoto_auto_polizia_R439-1
Immagine di archivio

Omicidio in pieno centro a Roma, a poca distanza dal Colosseo. Un uomo è stato trovato morto con la testa fracassata a Salita di San Gregorio, in zona Celio. A ritrovare il cadavere dell’uomo, di nazionalità romena, sono state le suore Missionarie della Carità. Secondo le prime ipotesi, si potrebbe trattare di una lite tra connazionali sfociata nel brutale assassinio. Sembrerebbe che l’uomo sia stato ucciso a bastonate, anche se ancora non è stata ritrovata l’arma. Intanto un uomo, un clochard di 31 anni, di nazionalità romena, è stato fermato e bloccato nei pressi del luogo dove è stato ritrovato il cadavere e sarà sottoposto all’alcol-test. Sul delitto indaga la polizia. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori