FUITINA MANCATA / Rissa al Commissariato: arrestata nonna 67enne

- La Redazione

Una donna di 67 anni è stata arrestata e nove persone sono state denunciate per una fuitina. È accaduto martedì a Spinaceto, nel piazzale del Commissariato di polizia.

poliziamacchina-R439
(InfoPhoto)

Una donna di 67 anni è stata arrestata e nove persone sono state denunciate per una fuitina. È accaduto martedì a Spinaceto, quando, proprio davanti al Commissariato locale, le famiglie dei due fidanzati hanno cominciato a litigare, ne è scaturita una maxi rissa, dove la nonna della ragazza è entrata nella sua auto e si è scagliata contro i parenti del ragazzo e alcuni poliziotti. L’anziana è stata bloccata e arrestata. La nonna della ragazza di 17 anni ha riferito alla polizia che la nipote era stata indotta ad allontanarsi da casa per andare a vivere nell’abitazione del fidanzato di 20 anni. Già in mattinata, la nonna, in compagnia della madre della ragazza, era andata a cercare la nipote, ma il tentativo si era concluso con una lite. A sedare gli animi era intervenuta una volante, che ha appurato che la ragazza si è allontanata da casa di sua volontà. Ma quando la nonna si è presentata davanti al Commissariato, è stata convocata anche la giovane 17enne e anche in questo caso ha dimostrato la sua volontà a vivere con il ragazzo. Nel frattempo, nel piazzale si è consumata la rissa, conclusasi con 9 denunce e l’arresto della nonna. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori