AUTOVELOX RUBATO/ Roma, i due ladri smascherati dalle telecamere di sorveglianza

- La Redazione

Il furto dell’autovelox è accaduto la notte del 13 dicembre in via Casilina, all’altezza del quartiere Due Leoni, a Roma. I due ladri sono stati ripresi dalla videocamera

AutoveloxR439
infophoto

“Pensavamo che volessero chiederci un informazione  –  hanno raccontato i vigili vittime del furto di un autovelox –  invece, uno di loro ha afferrato di colpo l’autovelox e poi sono ripartiti a forte velocità. Appena il tempo di scendere dalla macchina di servizio ed erano già lontani. Il mio collega ha provato a rincorrerli slogandosi una caviglia”. Il furto dell’autovelox è accaduto la notte del 13 dicembre in via Casilina, all’altezza del quartiere Due Leoni, a Roma. I due ladri sono stati però ripresi dalla videocamera di un benzinaio: erano a bordo di una Mercedes classe “A”. E adesso la polizia giudiziaria della municipale in collaborazione con il Ris dei carabinieri stanno cercando di estrapolare dal video il numero di targa dell’auto per incastrare i due responsabili del furto. Dal video si vedono i due accostarsi al telelaser, appoggiato su un cavalletto insieme con la macchina fotografica, mentre la persona seduta lato passeggero afferra di colpo l’apparecchiatura, e poi l’auto sgommare a tutta velocità. Adesso i due vigili in servizio rischiano, oltre a una sanzione disciplinare, l’addebito da parte della Corte dei Conti del costo dell’autovelox rubato. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori