MAFIA CAPITALE/ M5S in Campidoglio: sciogliere il Comune di Roma

- La Redazione

“Chiediamo ufficialmente un incontro al Prefetto perchè il Comune di Roma venga sciolto per mafia. Ci sono tutti i presupposti”. Lo ha detto oggi Alessandro Di Battista, deputato M5S

infophoto_campidoglio_comune_Roma_R439
Campidoglio - Infophoto

“Chiediamo ufficialmente un incontro al Prefetto perchè il Comune di Roma venga sciolto per mafia. Ci sono tutti i presupposti”. Lo ha detto oggi Alessandro Di Battista, deputato del Movimento 5 Stelle che ha preso parte alla delegazione che si è recata in Campidoglio “per affermare i principi di legalità inderogabili in un momento di gravissima crisi istituzionale” all’indomani dell’operazione (già ribattezzata “mafia capitale”) che ha portato all’arresto di 37 persone. I cinque esponenti del M5S (Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista, Roberta Lombardi, Paola Taverna e Andrea Cecconi) hanno fatto sapere poco fa che saranno ricevuti “a minuti” dal Prefetto di Roma: “Chiederemo lo scioglimento del Comune di Roma per mafia”, hanno ribadito attraverso il blog di Beppe Grillo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori