Romagnoli rimane al Milan?/ Calciomercato: può partire ma in Italia (esclusiva)

- int. Vito Pirozzi

Romagnoli rimarrà al Milan? Intervista esclusiva a Vito Pirozzi su questa ipotesi di calciomercato estivo in casa rossonera. La dirigenza del diavolo farà a meno del suo capitano?

alessio romagnoli milan 2019 lapresse
Romagnoli rimarrà al Milan? (LaPresse)

Con l’esclusione dalle Coppe Europee, la dirigenza rossonera potrebbe essere costretta a fare scelte molto difficili in vista della finestra estiva di calciomercato e i tifosi si chiedono se sarà Donnarumma a volare verso altri lidi o se sarà il capitano Romagnoli a lasciare il Milan a fine estate. L’ipotesi non è nuova ma di certo fa tremare i fan del Diavolo, che ben sanno che il nome del difensore è quanto mai appetibile sul mercato italiano e non solo. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’operatore di mercato Vito Pirozzi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Romagnoli rimarrà al Milan, pur dopo l’esclusione del club dall’Europa? Non è così sicura la sua conferma e in effetti potrebbe partire e non vestire più la maglia rossonera anche per questo motivo.

Una cessione necessaria per ripianare il bilancio? Diciamo che si parla anche della cessione di Donnarumma al Paris Saint Germain in questi giorni. Il Milan se vendesse sia Donnarumma che Romagnoli si indebolirebbe moltissimo nel suo reparto arretrato. Bisognerà vedere quindi quali saranno le decisioni della società!

Quale club italiano potrebbe comprarlo? Non credo che la Juventus abbia intenzione di comprarlo e si parla a livello  dell’arrivo di Manolas al Napoli. Più difficile il passaggio all’Inter nell’altra squadra di Milano.

Dove andrà Romagnoli? Ci potrebbe provare ad acquistarlo l’Atalanta per fare una squadra ancora più forte la prossima stagione.

Da non escludere la pista estera? Anche questa è una cosa che potrebbe succedere, non è da escludere che possa avvenire veramente…

Il Milan con chi potrebbe sostituire Romagnoli? Difficile trovare un giocatore, un difensore che possa essere forte come Romagnoli. Il Milan dovrà investire su un talento giovane, costruirlo a poco a poco. E trovare il nuovo Romagnoli se lui dovesse partire.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA