Rosalinda Cannavò, dedica ad Andrea Zenga/ “Una carezza per il mio cuore”

- Stella Dibenedetto

Rosalinda Cannavò dedica un emozionante video ad Andrea Zenga in occasione dei due mesi d’amore: “Una carezza per il mio cuore”.

rosalinda cannavo andrea zenga min 640x300
Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga (foto: Instagram)

Sono passati due mesi da quando è cominciata la storia d’amore con Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò, sempre più innamorata e felice gli dedica un emozionante video che raccoglie tutti i momenti più belli vissuti nella casa del Grande Fratello Vip 2020 dove si sono conosciuti, avvicinati e innamorati. Una storia nata casualmente in un periodo di confusione sentimentale di Rosalinda la quale, tuttavia, ha deciso di seguire il suo istinto. Dal primo bacio sono passati esattamente due mesi e Rosalinda ricorda quel, dolce momento trasmettendo ad Andrea tutto l’amore che prova per lui. “In qualunque modo ci sono”: comincia con la promessa di Andrea Zenga il video che Rosalinda ha pubblicato su Instagram per i due mesi della sua storia d’amore. “Una promessa fatta quel 14 febbraio che ci tiene uniti oggi, a distanza di due mesi, dal nostro primo bacio“, aggiunge Rosalinda.

La dichiarazione d’amore di Rosalinda Cannavò per Andrea Zenga

Con Andrea Zenga, Rosalinda Cannavò ha provato quelle emozioni che non sentiva da diverso tempo. “Un bacio inaspettato, dolce, delicato così tanto da essere una carezza per il mio cuore“, aggiunge l’attrice siciliana. “Ed è lì che le parole non sono servite più. Nè importava più il giudizio della gente. Esistevamo solo io e te. Tutto il resto non contava più nulla”, ha aggiunto Rosalinda. “Ad oggi sei la ragione della mia felicità e dei miei sorrisi perchè non è niente di più essenziale per me quanto averti nella mia vita“, dice ancora Rosalinda. A distanza di due mesi da quel bacio, la Cannavò farebbe nuovamente tutto. “Non è stato semplice, però, le cose più belle sono sempre quelle più difficili, quelle per cui bisogna combattere. Ho combattuto, ho scelto, ho rischiato perchè ne valeva assolutamente la pena e tu, per me, sei stato un dono di Dio, conclude Rosalinda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA