Rosamunde Pilcher: cuori nella tempesta/ Su Canale 5 il film del ciclo romantico

- Matteo Fantozzi

Rosamunde Pilcher: cuori nella tempesta in onda oggi, 8 agosto, dalle 16.35 su Canale 5. Nel cast Anja Antonowicz, Sabine Bach, Heio von Stetten, Thomas Limpinsel, Liza Tzschirner.

rosamunde pilche i giorni della tempesta 2019 film 640x300
Rosamunde Pilcher: cuori nella tempesta

Rosamunde Pilcher: cuori nella tempesta, film di Canale 5 diretto da Helmut Metzger

Rosamunde Pilcher: cuori nella tempesta va in onda oggi, lunedì 8 agosto, dalle ore 16.35 su Canale 5. La pellicola, uscita nel 2019 e tratta da uno dei romanzi della famosa scrittrice rosa, è diretto dal regista Helmut Metzger. Nel cast ci sono Anja Antonowicz, Sabine Bach, Heio von Stetten, Thomas Limpinsel, Liza Tzschirner e Maurizio Magno.

La pellicola si inserisce nella lista dei film per i quali la scrittrice Rosamunde Pilcher ha realizzato la sceneggiatura oppure è tratto direttamente da uno dei suoi romanzi. Per la sua produzione letteraria, l’autrice ha ricevuto anche l’onorificenza di ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico. Il regista, invece, è alla sua prima opera tratta da un romanzo di Rosamunde Pilcher ma ha fatto una lunga esperienza in pellicole tratte dai libri di un’altra regina del genere, ossia la britannica Katie Fforde, una vera icona dei romanzi rosa.

Rosamunde Pilcher: cuori nella tempesta, la trama del film

Leggiamo la trama di Rosamunde Pilcher: cuori nella tempesta. Kate era molto giovane quando è nato suo figlio Pete che ora ha quindici anni. Si ritrova in un matrimonio che non la rende felice, il marito è molto più grande di lei, oltre trent’anni di differenza, e fra i due ci sono notevoli incomprensioni, tanto che ad un certo punto decidono di separarsi.

L’uomo, in particolare, non sopporta l’idea che spesso le persone scambino la moglie per sua figlia e teme di essere per lei un peso. La donna, invece, si sente stretta nella vita di campagna e nelle solite e vecchie abitudini, mentre Dan, ormai in pensione, pensa che la vita nella loro tenuta sia la soluzione migliore per entrambi e non desidera null’altro. In una situazione del genere, è inevitabile che i due prendano delle strade differenti. Kate, in particolare, si chiede come potrebbe essere la sua vita se non avesse avuto un bambino così presto, se non si fosse dedicata anima e corpo al figlio, e decide di cambiare completamente vita, anche se ama molto Pete ma non vuole rischiare di morire con dei rimpianti. Si trasferisce, quindi, in città e qui inizia a gestire il locale di Jill, una sua cara amica che è in attesa di un bambino e non può occuparsene.

Pete, invece, sceglie di restare con suo padre in campagna ed è risentito con la madre che ha improvvisamente messo fine all’armonia familiare. Dopo un inizio un po’ difficile, caratterizzato anche dai sensi di colpa nei confronti del ragazzo che teme possa pensare di essere stato abbandonato, Kate si sente felice, soprattutto perché le sembra di avere davanti diverse opportunità che prima non riusciva neanche a sognare. Le cose, poi, hanno un inatteso risvolto ancora più rosa quando la donna conosce Caine, un affascinante surfista che frequenta spesso il suo locale e che si propone di darle lezioni di surf, uno sport che Kate non ha mai praticato. Mentre la donna e il suo nuovo conoscente flirtano, alla tenuta anche Dan pensa di rifarsi una vita e così inizia a frequentare Helen, una gallerista che vive a poca distanza dalla sua tenuta e che sembra essere molto più affine a lui sia per età che per interessi e prospettive future. Tutto sembra andare per il meglio per i due ex coniugi, peccato che a risentirne sia soprattutto Pete che approfitta delle distrazioni dei suoi genitori per poter disporre di maggiore libertà, una situazione che lo porta però sulla cattiva strada. Dan e Kate, quindi, sono costretti a rivedersi per correre in aiuto del figlio e sarà proprio l’uomo a salvare sia Kate che Caine in alto mare.







© RIPRODUZIONE RISERVATA