Rosamunde Pilcher: Inaspettato come il destino/ Su Canale 5 il film di Marco Serafini

- Matteo Fantozzi

Rosamunde Pilcher Inaspettato come il destino in onda su Canale 5 oggi, 26 luglio, dalle 16.30. Nel cast fanno parte Natalia Avelon e Uschi Glas.

rosamunde pilcher inaspettato 2019 film 640x300
Rosamunde Pilcher Inaspettato come il destino

Il film “Rosamunde Pilcher: Inaspettato come il destino” è stato girato tra la Cornovaglia e la Germania, le location scelte sono meravigliose, soprattutto la contea inglese che affascina per le sue spiagge e per il numero di brughiere. La maggior parte dei film tratti dai romanzi di Rosamunde Pilcher hanno come scenari paesaggi bellissimi immersi nel verde e nelle acque cristalline di laghi e mari. Tutta la vicenda è incentrata su un colpo di fulmine che scoppia tra i due protagonisti. Per la realizzazione della pellicola non è stato speso molto, visto che fa parte del filone di film per la televisione, dove le trame sono semplici e tutte incentrate sull’amore e il sentimento. L’attore principale Herbert Ulrich già in passato ha avuto esperienze con questo genere di pellicole.

Rosamunde Pilcher: Inaspettato come il destino, il cast del film

Rosamunde Pilcher Inaspettato come il destino va in onda su Canale 5 per il pomeriggio estivo di oggi, lunedì 26 luglio 2021, a partire dalle ore 16.30. La pellicola è del 2015, prodotta in Germania e distribuita direttamente sul circuito televisivo. Marco Serafini ha curato la regia, è nato a Lussemburgo ma ha origini italiane, oggi la sua vita si divide tra Monaco di Baviera e il lago di Bracciano. Nel Bel Paese è conosciuto per aver diretto la serie tv – Rex – e – L’Ispettore Sarti -. Il soggetto e la sceneggiatura della pellicola sono tratti dal romanzo omonimo scritto da Rosamunde Pilcher. L’attore principale è Herbert Ulrich, famoso in Germania per aver interpretato molti film per la tv. Nel cast fanno parte Natalia Avelon e Uschi Glas.

Rosamunde Pilcher: Inaspettato come il destino, la trama del film

Leggiamo da vicino la trama di Rosamunde Pilcher Inaspettato come il destino. Eric è un uomo vedovo con figli a carico, dopo aver elaborato per lungo tempo il lutto per la perdita improvvisa della sua amata moglie, decide di fare ritorno in Cornovaglia, la terra che lo ha visto crescere. L’esigenza di dover tornare a casa sta anche nella necessità di occuparsi dell’azienda navale di famiglia.

Mentre è alla guida viene fermato da una pattuglia di polizia stradale, dall’auto scende un agente donna molto bella di nome Anna, che suo malgrado si vede costretta a multare Eric che non sembra per niente infastidito, al contrario l’uomo si innamora a prima vista della donna, ma dovrà reprimere presto i suoi sentimenti perché scopre che Anna da qualche tempo è il punto di riferimento per suo fratello Antony che per un lungo tempo ha dovuto affrontare un periodo complicato. Per non creare dissapori in famiglia e soprattutto per non compromettere il rapporto con il fratello, Eric sceglie di farsi da parte, ma non riuscirà a stare lontano dalla donna, in quanto Anna si troverà spesso a vivere situazioni nel contesto familiare e trascorrerà momenti importanti in compagnia di Eric.

Anche lei si rende conto di sentire una forte attrazione nei confronti dell’uomo e che vorrebbe vivere al suo fianco, pur sapendo che recherebbe ad Antony un forte dolore. I due cercano di essere rispettosi nei confronti della famiglia e di non ferire nessuno, ma il sentimento che li lega è così prepotente che non sempre riescono a reprimere la passione. In un momento di solitudine i due amanti si baciano, è il preludio di un grande amore ma anche l’inizio di molte problematiche che andranno a minare il rapporto tra Eric e Antony visto che nessuno dei due sarà intenzionato a lasciare Anna soprattutto perché entrambi lo considerano l’amore della propria vita. Non mancheranno liti e discussioni dove Anna sarà al centro delle dispute familiari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA