Rosamunde Pilcher – L’eredità di nostro padre/ Su Canale 5 il film con K.Capparoni

- Matteo Fantozzi

Rosamunde Pilcher – L’eredità di nostro padre in onda su Canale 5 nel pomeriggio di giovedì 29 agosto, alle ore 16.30. Nel cast Lena Meckel, Frederik Gotz, Kaspar Capparoni

kaspar capparoni 2019 tv
Kaspar Capparoni nel cast

Rosamunde Pilcher – L’eredità di nostro padre andrà in onda su Canale 5 nel pomeriggio di giovedì 29 agosto, alle ore 16.30. Si tratta di un film romantico per la televisione diretto nel 2018 da Marco Serafini (I misteri di Villa Sabrini, Utta Danella – Segreto a Praga, L’anello dello straniero) ed interpretato da Lena Meckel (Crociere di nozze – Viaggio di nozze in Piemonte, Conta su di me, Mannertag), Frederik Gotz (Rate your date, Nowhere, Inga Lindstrom – Ritorno a casa), Kaspar Capparoni (Il ritorno del Monnezza, Al di là del lago, Giallo Parma) e Andrea L’Arronge (La nave dei sogni – Viaggio di nozze a Siviglia, Inga Lindstrom – Arrivederci ad Eriksberg, Rosamunde Pilcher – Fiori nella pioggia). Il film fa parte di una serie di pellicole prodotte dalla tv tedesca e distribuite in diversi paesi del mondo. Gli episodi sono tratti dai più noti romanzi di Rosamunde Pilcher, autrice inglese nota per i suoi racconti sentimentali e rosa.

Rosamunde Pilcher – L’eredità di nostro padre, la trama del film

Ecco la trama di Rosamunde Pilcher – L’eredità di nostro padre. Iris Harding si è appena laureata in giornalismo e ha già trovato il suo primo lavoro investigativo. Greta Winterbottom, apparentemente una perfetta sconosciuta, l’ha infatti contattata perchè realizzi il sogno che suo padre John aveva espresso sul letto di morte: ritrovare una sua vecchia fiamma, una ragazza che aveva perso di vista ma che per il resto della sua vita non aveva mai smesso di amare. Greta non può svolgere le ricerche di persona perchè gravemente malata. Iris accetta, ma ben presto si scontra con le prime difficoltà dell’incarico. Maura, la seconda moglie di John, e loro figlio Patrick devono restare all’oscuro di tutto e quindi non potranno nè aiutare Iris nè essere troppo esplicitamente interrogati da quest’ultima. Per Iris, al suo primo incarico dopo l’Università, si tratta però di una vera e propria sfida e non intende cedere di fronte a nessun tipo di ostacolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA