ROSANNA FRATELLO RELAZIONE CON ALDO MORO?/ “Ci siamo conosciuti ad una cena e…”

- Elisa Porcelluzzi

Rosanna Fratello ha sempre smentito le voci su un suo presunto flirt con Aldo Moro: “Questo pettegolezzo mi segue da tempo”.

rosanna fratello domenica in 640x300
Rosanna Fratello, Domenica In

Cosa è realmente accaduto tra Rosanna Fratello e Aldo Moro? Serena Bortone chiede di questa conoscenza alla nota cantante nel corso della nuova puntata di Oggi è un altro giorno. La Fratello, inizialmente, sembra reticente, poi racconta di una conoscenza avvenuta anni fa ma senza sbilanciarsi troppo su quanto accaduto con lui. “Aldo Moro? Si, l’ho conosciuto, punto. – esordisce, poi però si lascia andare e racconta – È una persona che tutti conosciamo, una persona seria, che sapeva fare il suo lavoro e ha dato molto all’Italia. L’ho conosciuto in una serata in cui aveva tenuto un comizio, poi a cena ci siamo conosciuti. Una figura rassicurante, che amava i giovani. Era pugliese come me.” (Aggiornamento di Anna Montesano)

Rosanna Fratello e la conoscenza con Aldo Moro

L’estate 2010 è stata movimentata da un gossip legato al passato: Aldo Moro e Rosanna Fratello, negli Anni Settanta, avrebbero avuto una relazione sentimentale. In passato si parlò di un legame tra i due, voci che si spensero dopo la morte dello statista. Ma nel 2010, dopo la morte della vedova Eleonora Mora, si tornò a parlare del presunto flirt, con un nuovo dettaglio: durante la prigionia Moro avrebbe pensato a Rosanna scrivendole una lettera d’amore, intercettata dai servizi segreti.

Intervistata dal settimanale Oggi, Rosanna Fratello ha smentito categoricamente il pettegolezzo: “Questo pettegolezzo mi segue da tempo. È vero, l’ho conosciuto e un paio di volte sono stata a cena con lui. Questo non significa che io sia stata la sua amante”. La cantante ha ricordato il carisma di Aldo Moro, che ha descritto con parole cariche di stima: “Era un vero gentiluomo, con una conversazione piacevolissima che spaziava sugli argomenti più vari. Amava la musica, apprezzava le mie canzoni e se mi manifestò la sua ammirazione lo fece con la massima discrezione. Non mi pare che ci sia niente di male”.

Rosanna Fratello: “Aldo Moro non mi ha mai scritto lettere d’amore”

Nella lunga intervista a Oggi nel 2010, Rosanna Fratello ha rivelato di non aver mai ricevuto nessuna lettera da parte di Aldo Moro, che non ha mai mostrato interesse se non per la sua musica: “Se ci fu un “invaghimento” da parte di Aldo Moro, nacque dalla comune passione per la musica che per lui rappresentava un’evasione dalla sua stressante attività politica. Ma mai, lo giuro, ci fu un’avance da parte sua, né mi ha mai scritto una lettera d’amore”. La cantante si è poi rammaricato che il gossip sia emerso nuovamente proprio in concomitanza con la scomparsa di Eleonora Moro. Infine Rosanna Fratello ha ricordato il 9 maggio 1978, giorno in cui fu ritrovato il corpo dello statista in via Caetani: “Ero alla guida della mia macchina, incinta di Guendalina, quando dalla radio appresi la notizia del suo assassinio. Ne rimasi sconvolta. Rammento che fermai al bordo della strada e scoppiai a piangere come se avessi perso una persona di famiglia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA