Rosanna Lambertucci: “Cinque aborti e una figlia morta”/ “Poi l’arrivo di Angelica..”

- Stella Dibenedetto

Rosanna Lambertucci racconta il dolore affrontato per poter diventare mamma: “Prima di Angelica, ho affrontato cinque aborti e la perdita di una figlia”.

rosanna lambertucci min 640x300
Rosanna Lambertucci a Io e Te - Screenshot da video

Rosanna Lambertucci non ha mai nascosto il dolore provato nel corso della propria vita. Durante il faccia a faccia con Pierluigi Diaco, all’interno della puntata di Io e Te del 6 agosto, oltre a svelare di essere entrata in Rai da raccomandata, è tornata a parlare del percorso ricco di sofferenza che ha dovuto affrontare per diventare mamma. Prima della nascita di Angelica che l’ha resa anche nonna della piccola Caterina, Rosanna Lambertucci ha dovuto fare i conti con le difficioltà che incontrano alcune donne quando decidono di avere un bambino. Portare a termine la gravidanza, infatti, non è stato facile per la Lambertucci che, prima di poter stringere tra le braccia Angelica, ha dovuto superare cinque aborti e la morte di una figlia.

ROSANNA LAMBERTUCCI E LA MATERNITA’

Sincera con il proprio pubblico, Rosanna Lambertucci ha parlato con schiettezza della propria maternità. “Mi sono sposata molto giovane — ha spiegato — e sono stata costretta a visitare spesso gli ospedali come protagonista, a causa di gravidanze che andavano male. Dopo aver perso cinque figli, mi era nata una bella bambina che si chiamava Elisa, ma è morta dopo pochi giorni”, ha raccontato. Dopo tanto dolore, però, nella vita della Lambertucci è arrivata la vera felicità con la nascita della figlia Angelica a cui è profondamente legata e che le ha fatto il regalo più bello, la nascita della nipotina Caterina di cui è perdutamente innamorata. Diventare mamma, dunque, per la Lambertucci non è stato facile che, però, non ha mai perso la speranza di riuscirci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA