ROSANNA LAMBERTUCCI E LA TRUFFA SULLA FIGLIA ANGELICA/ “Ho rischiato l’infarto!”

- Anna Montesano

Rosanna Lambertucci torna a parlare della truffa su sua figlia Angelica: tutti i nuovi dettagli in diretta a Pomeriggio 5

lambertucci 2019 rai 640x300
Rosanna Lambertucci a Storie Italiane (Rai)

Rosanna Lambertucci rivive a Pomeriggio 5 i momenti della truffa che l’ha vista protagonista solo pochi mesi fa e che ha coinvolto, seppur in modo inconsapevole, la figlia Angelica. Una truffa sventata grazie ad una telefonata: “Mi è venuta l’intuizione geniale di chiamare mio genero, alle 4 di notte, che ha risposto e mi ha detto che Angelica non era stata arrestata ma era a dormire al suo fianco”. La Lambertucci ha così fatto una riflessione sull’accaduto: “È pericoloso, perché in quei minuti può venire un infarto! – ha ammesso la donna, per poi concludere – Poi l’idea che mia figlia potesse essere arrestata, all’estero.. è stato terribile! Poi pensare quante persone ci cascano…”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Rosanna Lambertucci e la truffa sventata

Rosanna Lambertucci, pochi mesi fa, si è ritrovata al centro di una truffa che ha riguardato sua figlia Angelica. Ne ha parlato a La Vita in diretta e ha però aggiunto ulteriori dettagli nell’intervista recentemente rilasciata al settimanale Nuovo. In questa la Lambertucci è tornata sulla terribile vicenda che le ha fatto rischiare quasi l’infarto, come da lei stessa dichiarato, aggiungendo ulteriori dettagli. La figlia si trovava infatti in Brasile quando è stata raggiunta telefonicamente prima da un avvocato, poi dal consolato d’Italia in Brasile. “Mi chiedono se sono la mamma di Angelica e mi dicono ‘Non è niente di grave’“, racconta la Lambertucci, come riporta thesocialpost.it, “Non capisco più niente e continuo a chiedere cosa sia successo. In pratica secondo loro mia figlia è in stato di fermo. Arrestata per aver preso una macchina a noleggio con la patente scaduta”.

Rosanna Lambertucci, momenti di paura per la figlia Angelica

Di fronte a questa telefonata, Rosanna Lambertucci sarebbe caduta nel panico: “Ho passato un quarto d’ora di terrore. – ha raccontato, per poi aggiungere – Tutto è nato da una foto pubblicata da mia figlia a Rio de Janeiro. Probabilmente i truffatori non sapevano che si trovasse là con il marito e che lui aveva il telefono acceso”. A sventare la truffa sarebbe stata una telefonata del genero di Rosanna, marito di Angelica. È stato lui a chiamarla e a smentire le notizie che ricevute dal fantomatico avvocato e dal consolato italiano in Brasile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA