Rossano Rubicondi bloccato a Zanzibar per coronavirus/ Video: “è stata Ivana Trump”

- Stella Dibenedetto

Rossano Rubicondi bloccato a Zanzibar per l’emergenza coronavirus: telefonata in diretta con Ivana Trump a Live – Non è la D’Urso.

rossano rubicondi live screenshot min 640x300
Ivana Trump e Rossana Rubicondi a Non è la D'Urso - Screenshot da video

Rossano Rubicondi bloccato a Zanzibar per l’emergenza coronavirus. L’ex marito di Ivana Trump, in collegamento con Barbara D’Urso nel corso della puntata di Live – Non è la D’Urso in onda il 29 marzo, ha spiegato di non poter tornare in Italia e di non potersi recare negli Stati Uniti non essendoci voli. Anche a Zanzibar, infatti, è stato chiuso tutto per evitare che il numero dei contagiati aumenti. Attualmente, a Zanzibar, ci sono solo due casi e la paura, come ha spiegato Rubicondi, è che il virus cominci a diffondersi creando un’emergenza sanitaria che metterebbe in pericolo il Paese. Nonostante tutto, Rubicondi è apparso sereno e sorridente in tv ricevendo, poi, a sorpresa anche la telefonata dell’ex moglie Ivana Trump.

ROSSANO RUBICONDI BLOCCATO A ZANZIBAR PER CORONAVIRUS: IVANA TRUMP TELEFONA IN DIRETTA

A Zanzibar la situazione è ancora sotto controllo, come ha spiegato un sorridente Rossano Rubincondi a Live, Non è la D’Urso. “Sono tutti chiusi gli aeroporti. Sono arrivato dieci giorni fa quando hanno chiuso Dubai. Qui ci sono due casi. Per sicurezza e precauzioni stanno chiudendo tutto”, ha detto Rubicondi che ha poi accolto con un sorriso la telefonata in diretta dell’ex moglie Ivana Trump non senza ironizzare. Rubicondi, infatti, ha mimato il gesto delle manette facendo intendere di essere bloccato a Zanzibar per Ivana Trump. “Lei mi ha messo a Zanzibar“, ha detto Rossano mimando le manette. “Esatto”, ha commentato Barbara D’Urso che ha poi spiegato, scherzando, di essere d’accorso con Rossano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA