Rossano Rubicondi, ultimo audio WhatsApp/ “Ho fatto 27 operazioni. Ora altra chemio…”

- Alessandro Nidi

Gli ultimi messaggi audio di Rossano Rubicondi inviati all’amico Michele: “Vado avanti tutti i giorni. Si è scombinato tutto, guarda…”

rossano rubicondi 640x300
Rossano Rubicondi

Rossano Rubicondi, dopo i funerali di ieri a New York, sarà salutato nel pomeriggio odierno dai suoi amici italiani con una messa in programma a Milano. Intanto, Barbara D’Urso, nel corso della puntata di “Pomeriggio Cinque” andata in onda nel corso di venerdì 5 novembre 2021, ha trasmesso gli ultimi messaggi vocali inviati dall’ex naufrago de “L’Isola dei Famosi” all’amico Michele, nei quali commentava la sua lotta contro la malattia, testimoniando dunque di avere effettuato un massiccio ricorso a cure, terapie e interventi.

In primis, è stato riprodotto un audio risalente all’8 settembre, nel quale Rossano diceva all’uomo quanto segue: “Son coperto, non voglio farti del male. Sul petto, dietro, gamba… Lascia perdere, devo tornare subito che dobbiamo fare operazioni, quello… Questo mese sarà, mio caro, sarà terribile, mentale, ma soprattutto fisico. Insomma, Rubicondi era consapevole di essere impegnato in una battaglia senza esclusione di colpi, ma sembrava avere la giusta predisposizione mentale per affrontarla, perlomeno a giudicare da queste e da altre parole da lui pronunciate.

ROSSANO RUBICONDI: “ADESSO HO UN’ALTRA CHEMIO, TUTTI I GIORNI VADO AVANTI”

Nel prosieguo di “Pomeriggio Cinque”, è stato trasmesso un altro blocco di messaggi audio mandati da Rossano Rubicondi all’amico Michele, nei quali l’ex marito di Ivana Trump ha asserito: “Ma io son pronto eh, per quello sono inc*zzato, perché quindici giorni di quarantena inutile, buttati, quando già… Va beh, comunque inutile parlarne. Grazie ancora caro, fammi tornare un po’ giù a New York settimana prossima. Rimetto a posto tutto, si è scombinato tutto guarda, mal di testa”.

L’ultima volta in cui Rossano si è fatto sentire dall’amico è datata 20 ottobre, ergo pochi giorni prima di andarsene: “Io tutti i giorni vado avanti avanti avanti – affermava –. Adesso ho fatto 27 operazioni, i punti stanno passando, devo fare un’altra operazione chirurgica, poi un’altra chemio, poi mi prendo una settimana per me e sarà così fino a Natale. Bene, divertiti”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA