Rossella Barattolo, compagna Claudio Baglioni/ Lasciò Paola Massari per lei e…

- Hedda Hopper

Rossella Barattolo, compagna Claudio Baglioni, lasciò Paola Massari per lei e adesso dopo trent’anni, il loro amore va ancora a gonfie vele

claudio_baglioni_rossella_barattolo_compagna_web
Claudio Baglioni e Rossella Barattolo

Rossella Barattolo, compagna Claudio Baglioni, chi è?

Rossella Barattolo è la donna che ha conquistato Claudio Baglioni risvegliandolo dal torpore in cui era finito, almeno secondo i rumors che hanno accompagnato la nascita del loro amore, un rapporto nato proprio mentre il cantautore era impegnato con la moglie Paola Massari. Rossella Barattolo è la compagna di Claudio Baglioni, la donna con la quale condivide la vita ormai da trenta anni, da quando lasciò la moglie perché innamorato di lei. All’inizio il cantautore la contattò nel 1987 per occuparsi della sua carriera musicale ma a quanto pare, giorno dopo giorno, il loro rapporto di lavoro si è trasformato in altro fino a quando non è esplosa la passione e non è stato più possibile tenerla a bada. I due sono andati a vivere insieme nel 1994 ma la loro relazione è rimasta segreta per oltre dieci anni, proprio per tenerla al sicuro da occhi indiscreti e dalla stampa.

Rossella Barattolo, da manager a compagna e adesso…

Rossella Barattolo e Claudio Baglioni condividono la passione per la musica ma anche quella per i ritocchini estetici visto che spesso Baglioni, soprattutto dopo l’incidente, è ricorso al bisturi per il suo volto, e lo stesso fa la sua compagna. In questi 30 anni insieme non ci sono mai stati gossip o voci di un ennesimo scandalo che riguarda la loro relazione ma oggi Baglioni sarà ospite a Che tempo che fa e potrà dirci qualcosa in più su questi trent’anni d’amore. Rossella Barattolo è sempre stata concentrata sulla sua relazione e sulle proprie passioni, mostrando grande generosità ed un cuore grande. E’ infatti molto attiva nel sociale, vicina ai temi di sensibilizzazione riguardo l’immigrazione. Negli scorsi anni è stata anche presidentessa della Fondazione O’Scia’, una ONLUS che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare sul problema dell’immigrazione clandestina che colpisce da anni l’isola di Lampedusa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA