Rossella Barattolo, compagna Claudio Baglioni/ “Spiace che non abbiamo avuto figli”

- Emanuele Ambrosio

Rossella Barattolo è la moglie di Claudio Baglioni. Più di 30 anni d’amore per la coppia con la donna musa di diverse canzoni del cantautore

claudio_baglioni_rossella_barattolo_compagna_web
Claudio Baglioni e Rossella Barattolo

Rossella Barattolo: il primo incontro con Claudio Baglioni

Rossella Barattolo è la moglie di Claudio Baglioni. Più di 30 anni d’amore per la coppia che si è incontrata per la prima volta nel 1987. In quell’occasione il cantautore romano era ancora legato alla prima moglie Paola Massari. Rossella non sapeva neppure chi fosse Claudio Baglioni, ma tra i due scatta subito la scintilla nonostante il matrimonio del cantante. Una relazione tenuta a lungo nascosto fino alla scelta di ufficializzarla poco dopo il divorzio dalla moglie, madre dell’unico figlio Giovanni. Proprio la Barattolo, intervistata da Times of Malta, ha raccontato il primo incontro con l’artista: “io sono un’estroversa estrema; mentre quando ho incontrato Claudio, lui era un libro chiuso; un introverso, nonostante la sua fama, quando si trattava della sua vita privata. Questo ci ha permesso, in modo naturale e inconscio, a costruire il nostro rapporto, ha bilanciato la nostra diversità diventando la nostra forza. (…)  Ho trovato in lui quell’uomo tranquillo, sereno e pieno di pace da difendere e proteggere”.

Non solo, la donna ha anche confessato l’enorme dispiacere per non essere diventata mamma: “mi dispiace tanto che non abbiamo avuto figli insieme. Non sono mai arrivati, per sfortuna. Abbiamo insistito ma, ad un certo punto, ho gettato la spugna, altrimenti saremmo finiti in un tunnel e avremmo vissuto la nostra relazione soltanto per questo”.

Rossella Barattolo: “Claudio Baglioni mi ha dedicato 1000 giorni di te e di me”

Rossella Barattolo, la compagna di Claudio Baglioni, ha raccontato anche di essere stata a lungo la musa dell’artista romano. Una su tutte “Mille giorni di te e di me”, una delle ballad più intense ed emozionati del cantautore romano. “Ci siamo lasciati per sei mesi. Ma era proprio quando eravamo divisi che abbiamo capito che non potevamo stare lontani l’uno dall’altro” – ha detto la compagna che alla domanda “se ha mai scritto una canzone per me?” – ha risposto – “non vorrei essere presuntuosa, ma sì, varie… alcune delle quali hanno colpito nel segno perfettamente. La più popolare è Mille giorni di te e di me – una delle mie preferite- anche se è noto che i fans sostengono che è stata scritta per la sua ex-moglie”.

Proprio la compagna di Baglioni ha rivelato: “eravamo stati insieme per tre anni e ci stavamo allontanando per il fatto che siamo così diversi. Così sono andata via per alcuni mesi, in tempi in cui i cellulari ancora non esistevano; una cosa meravigliosa che ti permette realmente di vivere il pathos dell’assenza. Poi, quando ci siamo rimessi assieme, Claudio mi ha chiesto di ascoltare una canzone. Si chiamava Mille Giorni perché parlava dei nostri tre anni assieme. Nell’ album Oltre, c’è ancora un’altra canzone che si chiama Signora delle ore scure, ed è la descrizione di come mi ha vissuta, come mi vedeva. È una poesia di grande bellezza”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA