ROSY ABATE 2/ Diretta e news: il messaggio di Giulia Michelini, fine della serie?

- Stella Dibenedetto

Rosy Abate 2, anticipazioni e diretta finale di stagione: il messaggio su Instagram di Giulia Michelini getta nello sconforto i fan.

Rosy Abate min
Rosy Abate, Giulia Michelini

Chiusura col botto per Rosy Abate, sia per quanto riguarda gli ascolti della serie televisiva, sia rispetto alla trama di una saga che ha appassionato milioni di italiani risolvendosi ieri in un epilogo che sembra avere soddisfatto la maggior parte dei fan. Idolo assoluto resta colei che ha vestito i panni della “regina di Palermo”: stiamo parlando ovviamente di Giulia Michelini, che poche ore fa ha voluto pubblicare su Instagram un messaggio indirizzato ai tanti telespettatori che in questi anni non le hanno mai fatto mancare il loro affetto. Queste le parole scelte dalla 34enne attrice romana:”Fine di un lungo viaggio”. Un messaggio che ha gettato però nello sconforto molti fan della serie, che hanno letto nelle sue parole un messaggio “definitivo” sul futuro di Rosy Abate. L’eventuale seguito resterà soltanto un sogno? (agg. di Dario D’Angelo)

SUCCESSO DI ASCOLTI PER ROSY ABATE

Un finale epico che ha permesso a Rosy Abate di tornare ad essere la Rosalia che abbiamo conosciuto dieci anni fa, la giovane ragazza e promessa sposa arrivata dall’America con il suo fidanzato per convolare a nozze. Da lì in poi si è trascinata dietro un fiume di sangue, a volte voluto da lei, altre volte solo subendolo, almeno fino al finale di ieri che ha permesso al pubblico di rivedere il sorriso sul suo volto in occasione del matrimonio del figlio che prima l’ha invitata a ballare e poi ha riportato indietro dall’inferno la sua anima. Un finale perfetto che speriamo non venga rovinato da ritorni e nuovi nemici in una possibile terza stagione e mentre i protagonisti ringraziano, Mediaset gongola. Per poco Rosy Abate 2 non è riuscita a salire sul podio più alto nella gara degli ascolti e, in particolare, ha portato a casa 3.757.000 spettatori pari al 18.5% di share contro 4.030.000 spettatori pari al 19.7% di share di Carlo Conti e il suo Tale e Quale Show. Ci sarà un seguito? (Hedda Hopper)

UN FINALE PERFETTO, MA LUCA?

Il finale di Rosy Abate 2 ha emozionato i telespettatori sui social, commossi dall’Idea che Leonardo sia in procinto di seguire le orme di Ivan di Meo. Ma non solo: “Come Luca, Come Ivan, Come Mimmo, Come Claudia“, scrive una fan di Squadra Antimafia. Tuttavia, la morte di Luca Bonaccorso è l’ennesimo sacrificio che ha spezzato il cuore dei fan della serie, ma a quanto pare è servito a salvare la vita a Leo, che oggi può puntare a una vita migliore: “il figlio di Rosy Abate, la regina di Palermo, poliziotto sembra una barzelletta #RosyAbate2″, scrive un internauta. “Finale perfetto, direi. Per me potrebbe anche non esserci una terza stagione. Sono soddisfatto così. #RosyAbate2″, aggiunge un altro. E dopo dieci anni di Rosy Abate, non mancano i ringraziamenti: “Dal 2009, grazie #RosyAbate2″, “dieci anni di pure emozioni. Grazie davvero di tutto”, “Giulia non smettere mai di recitare, hai un dono extra ordinario. Grazie per questi emozioni #RosyAbate2”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

ROSY ABATE 2, ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA E DIRETTA

Rosy Abate decide di non uccidere Costello, anche se la legge questa volta potrebbe essere dalla sua parte. A farla desistere è proprio è Leonardo, che le promette che da questo momento in poi saranno insieme per sempre. La confessione di Costello finisce nelle mani di Licata, che dispone l’arresto degli agenti corrotti. È il lieto fine che la Abate aspettava da tempo, anche se Licata, sulla sua situazione delicata,non può ancora prometterle nulla. Passano dei mesi. Leonardo sposa la sua Nina in una piccola cerimonia, al cospetto di sua madre. Sta per diventare padre ed è l’uomo più felice del mondo. A sorprendere Rosy, però, è ancora una volta Licata, che assieme a Pietrangeli, storico volto di Squadra Antimafia, comunica che la domanda che suo figlio ha presentato per accedere nella Polizia di Stato è stata accettata: Leonardo seguirà infatti le orme di suo padre. In carcere, intanto, Costello vuole riprendersi tutto ciò che ha perso e per farlo riflette sulla possibilità di collaborare con la giustizia. Sarà un ostacolo per la nuova carriera di Leo? Non resta che attendere l’annuncio di una nuova, attesissima stagione. (Agg. di Fabiola Iuliano)

ROSY È SALVA, COSTELLO CONFESSA GLI OMICIDI

Costello raggiunge il motel dove alloggiano Rosy Abate, Leonardo e Nina, accompagnato dai poliziotti corrotti. Nella colluttazione, Leo ha la meglio su Gagliardi, mentre sua madre riesce a bloccare la sua collega: non resta che attendere che Costello si faccia avanti. Leo lascia l’albergo munto di una spranga per cercarlo, ma viene intercettato dal boss, che gli punta una pistola al volto minacciando sua madre. Costello vuole Nina, Rosy vuole che suo figlio viva. Per salvarlo, il boss propone un patto: Leo deve uccidere sua madre. Esortato da Rosy, il ragazzo spara tre colpi di pistola al suo indirizzo lasciandola a terra, poi dà il via al suo confronto con il boss, che tuttavia spera ancora di ucciderlo. A salvarlo, però, è proprio Rosy, che si rialza e colpisce senza esitazione Costello. Era tutta una messinscena: Rosy è viva e Leo ha registrato la confessione in cui Costello, sul punto di ucciderlo, parla degli altri suoi omicidi. Rosy, però, vuole portare a termine ciò che ha iniziato e porre fine alla vita di dell’uomo che ha cercato di uccidere suo figlio. (Agg. di Fabiola Iuliano)

LEO, AL VIA IL CONFRONTO CON COSTELLO

L’ultima puntata di Rosy Abate 2 si avvia alle fasi finali: Nina decide di dire addio per sempre a suo padre e sceglie di passare il resto della sua vita accanto a Leo. Il ragazzo, però, capisce di non poterle ancora dirle la verità sulla morte di sua madre, una scelta che anche Rosy sembra approvare. Nella sua folle corsa alla ricerca della libertà, il gruppo si ferma in un autogrill, dove viene intercettato da due giovani poliziotti della stradale. Gli agenti decidono di fermare la loro corsa senza chiamare rinforzi ma, Rosy riesce ad anticiparli e ammanettarli. Dopo aver scoperto da Rosy la verità sulla morte di Luca Bonaccorso, Licata saluta Gagliardi. Gli dice che ha deciso di lasciare la città e godersi finalmente la meritata pensione. Tra Leo e Rosy arriva un nuovo confronto, nel quale la Regina di Palermo spiega a suo figlio i motivi per i quali si è convinta a rivelargli tutta la verità sul suo vero padre. Leo, intanto, vuole accendere il telefono di Nina: spera di poter avere un confronto finale con Costello. Stavolta, spiega però il figlio di Rosy, non ci sarà spargimento di sangue: (Agg. di Fabiola Iuliano)

LUCA È MORTO, LEO SCOPRE LA VERITÀ SU IVAN DI MEO

Gravemente ferito da Costello nell’ultimo episodio di Rosy Abate 2, Luca muore tra le braccia di colei che ha sempre protetto. Leonardo è disperato, non riesce ad accettare la sua morte, ma non sa che le ultime parole che Bonaccorso ha detto a Rosy prima di morire sono: “di’ a Leonardo chi è suo padre”. Leo minaccia vendetta, vuole dire a Nina che ad uccidere sua madre è stato suo padre, il quale non poteva accettare che lei volesse denunciarlo. Rosy capisce quindi che è arrivato il momento di dire tutta la verità a Leonardo, spiegandogli ogni dettaglio sulla sua relazione con il suo vero padre, Ivan di Meo, e di come l’abbia ucciso crudelmente e senza pietà. Nel suo castello sulle colline di Napoli, Costello giustizia Gabriele lasciando di stucco Gagliardi. Nina svela a Leonardo di Essere incinta. Il ragazzo è sul punto di rivelarle la vera causa della morte di sua madre, ma la notizia della gravidanza lo coglie di sorpresa. Costello, intanto, ripercorre il maledetto giorno in cui decise di porre fine alla vita di sua moglie. (Agg. di Fabiola Iuliano)

LUCA FERITO GRAVEMENTE, LEO E NINA…

A Rosy Abate 2, Leo e Luca danno il via alle loro indagini parallele. Bonaccorso scopre da Gabriele, il suo collega corrotto, che la moglie di Costello è morta in un incidente in mare ancora poco chiaro, avvenuto quando la donna, dopo aver scoperto la verità sui traffici di suo marito, si è rivolta a lla polizia, in particolare a Gagliardi. Barone, intanto, lascia andare Rosy, che incontra Costello per lo scambio: Nina in cambio del caricamento del filmato. Tuttavia, nonostante Nina sia nel mirino della Regina di Palermo, il boss decide di lanciare il telefonino in mare, distruggendo il filmato che scagiona Leo. Rosy perde così la possibilità di salvare suo figlio, mentre Costello fugge tuffandosi in mare. Poco distanti dalla scena ci sono Leo e Luca. Il primo raggiunge la sua fidanzata, il secondo viene intercettato e ferito da Costello. Tra i due nasce un confronto, nel quale Bonaccorso ha la meglio; Gabriele però viene minacciato e pur di salvarlo Luca è costretto a lasciare andare il boss. E mentre Gabriele cerca di fuggire con la sua famiglia, Rosy scopre che Luca è stato ferito gravemente. (Agg. di Fabiola Iuliano)

NINA È INCINTA DI LEO, COSTELLO…

Mentre Rosy Abate ha in pugno Costello, i poliziotti corrotti cercano di allontanare Licata dalle indagini. Il Questore si reca così dal boss, il quale, confutando la testimonianza di una compagna di danza, nega che sua figlia sia stata rapita. Allo stesso tempo, però, mette una taglia sulla testa di Rosy: vuole che Nina venga recuperata e la Regina di Palermo uccisa. Tagliato fuori dalle indagini di sua madre, Leo sorprende Licata minacciandolo: vuole sapere cosa sta succedendo e perché Rosy è introvabile. Scopre così che Nina probabilmente è stata rapita. Ma qual è il vero piano di sua madre? La sua fidanzata, intanto, nel nascondiglio nel quale è stata rinchiusa, spiega a colei che l’ha rapita di sentirsi poco bene, ma i sintomi sono quelli di una gravidanza. Rosy corre quindi ad acquistare un test di gravidanza, ma viene intercettata da Barone, l’amante della sua compagna di cella. Costello, intanto, scopre dal medico che ha curato sua figlia che Nina è incinta. (Agg. di Fabiola Iuliano)

ROSY RAPISCE NINA E RICATTA COSTELLO

L’ultima puntata di Rosy Abate 2 punta i riflettori su Nina. La ragazza viene scortata fino alle prove di danza, ma qui non riesce a fare a meno di pensare a suo padre, a Leo e a quello che sta succedendo nella sua famiglia. Decide quindi di lasciare la lezione, raggiungendo gli spogliatoi, ma qui viene intercettata da una Rosy più agguerrita del solito, che la minaccia con un coltello chiedendole di seguirla. Nina è la sua garanzia per ottenere da Costello il video che scagiona Leonardo. Per questo motivo, quando il boss si mette in contatto con sua figlia, la Regina di Palermo avanza delle richieste ben precise: vuole che Costello pubblichi il filmato, altrimenti sua figlia morirà. I poliziotti, intanto, indagano sulla scomparsa di Nina interrogando le sue compagne di danza: l’ultima ad aver avvistato la figlia del boss e una giovanissima ragazza, che dice di averla vista in auto con una donna misteriosa. (Agg. di Fabiola Iuliano)

ROSY E COSTELLO, LA RESA DEI CONTI

I telespettatori non hanno dubbi: Rosy Abate non può morire. Di fronte al colpo di pistola che potrebbe porre fine alla vita della Regina di Palermo e alle dichiarazioni dell’attrice, che ha già ammesso di voler porre fine alla serie, sono in molti a manifestare il malcontento. Da molte ore hanno già avuto inizio, sui social, le suppliche di chi spera che Giulia Michelini possa ripensarci, dando a Rosy una nuova possibilità. “Sei una forza della natura”, scrive un telespettatore, “peccato che sia l’ultima puntata. Speriamo che vada tutto bene. La regina di Palermo non muore mai”. E ancora: “Stasera ho un brutto presentimento… non ci lasciare Abate”, “Vi prego non deve morire”, “Non so se son pronta a dire addio a tutto questo”, “Non ci deludere, non puoi morire”, scrivono i fan. Riuscirà l’amatissima regina di Palermo a salvarsi anche questa volte? Non resta che seguire l’appuntamento finale, in onda proprio in questi istanti. (Agg. di Fabiola Iuliano)

ROSY MORIRÀ? MICHELINI “NON POSSO…”

Rosy Abate 2 si avvia al rush finale con l’ultimo imperdibile appuntamento: per il personaggio interpretato da Giulia Michelini e Antonio Costello – svela in anteprima la fan page ufficiale di Mediaset – è in arrivo il momento della resa dei conti. Tuttavia, la domanda che tutti si pongono è la seguente: dopo il colpo di pistola che la centra in pieno petto, visibile nel promo di Canale 5, Rosy morirà? A domanda diretta di una telespettatrice, Giulia Michelini ha risposto sui social in maniera netta: “non vi posso dire niente… dovete vederla”. Tuttavia, di fronte a questo quesito il pubblico continua a dividersi: c’è chi vede nelle parole pronunciate da Ivan di Meo una sorta di presagio e c’è chi invece si dice certo che Rosy Abate non possa essere fermata da un colpo di pistola. Ciò sappiamo è che il suo personaggio questa farà di tutto per salvare il sua amato Leonardo e visto che rivedremo finalmente all’opera la vera Regina di Palermo, non possiamo non attenderci dei colpi di scena. (Agg. di Fabiola Iuliano)

POSSIBILE SPINN OFF?

Stasera, in prima serata, Canale 5 trasmette l’attesissima ultima puntata della seconda stagione di Rosy Abate. Davide Devenuto, che veste i panni del boss Antonio Costello, ha di recente rilasciato una lunga intervista al portale di Tv Sorrisi e Canzoni. Sul personaggio interpretato ha ammesso: “Antonio non è un criminale sanguinario. È un essere umano “possibile”, uno che tiene in mano la situazione attraverso il controllo e senza alzare mai la voce. Abbiamo tentato di rinnovare un po’ la tipologia dell’antagonista classico“. Sulla probabile fine definitiva della serie con la possibilità in futuro di fare uno spin-off su Costello: “Perché no? Potremmo girare un antefatto e spiegare come è diventato un boss. Di sicuro avrei più tempo per prepararmi, conoscendo già il personaggio. Scherzi a parte, capisco la scelta di Giulia. Anche se sappiamo che Rosy mancherà a tutti”. (Aggiornamento di Anna Mongtesano)

ROSY ABATE 2, ADDIO ALLA REGINA DI PALERMO?

Rosy Abate 2 torna in onda questa sera per il gran finale che promette di lasciare a bocca aperta i tantissimi fan della serie. Intanto molti già si chiedono se ci sarà una terza stagione che vede protagonista l’attrice Giulia Michelini. In un’intervista rilasciata a ‘Verissimo’, e riportata dal portale fanpage,it, le prospettive non sembrano essere rosee: “Uno cresce, le priorità cambiano, forse uno sente anche il bisogno di sperimentare altro. L’idea di cambiare vita inizia a essere qualcosa di concreto. Dire che lascio la recitazione è esagerato. Vorrei ragionare su cosa mi va veramente di fare, perché non sono sicura di voler arrivare alla fine facendo questo lavoro”. Poi arriva il suo pensiero sull’eventuale terza serie: “Se sono stufa di fare Rosy Abate? Stufa no, ma sono un po’ affaticata. Il personaggio, dopo tanti anni, è stato illuminato sotto tutti i punti di vista. Manca che diventi Papa e poi le ha fatte tutte. Diventa complicato cercare altre cose da raccontare”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ROSY ABATE 2, LE ANTICIPAZIONI DI PIETRO VALSECCHI

Rosy Abate sta per salutarci anche quest’anno. L’ultima puntata della seconda stagione andrà in onda questa sera e potrebbe regalare al pubblico inaspettati colpi di scena. Ciò che però i telespettatori sperano è che non ci sia la morte della Regina di Palermo, cosa che sembrava ormai essere certa. Pietro Valsecchi ha però voluto rimettere tutto in gioco dopo le manifestazioni di malcontento (e al contempo di affetto per Rosy) di fronte alla possibilità della sua morte. Ha infatti ammesso: “ho deciso di rimettermi al lavoro per chiudere il montaggio della puntata spero nel modo migliore per tutti. Per sapere come finirà quindi appuntamento a venerdì e guardatela fino all’ultimo secondo per non perdervi le sorprese che riserverà”. Uno spoiler che ci svela una sorpresa proprio sul finale. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ROSY ABATE 2, ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA

Rosy Abate 2 torna in onda questa sera per il gran finale e tutti sono pronti a tenere il fiato sospeso fino a quando non capiranno come finirà questa storia. Giulia Michelini si è detta pronta a chiudere il cerchio intorno al suo storico personaggio mentre il figlio televisivo, Vittorio Magazzù, ha lasciato intendere che uno dei personaggi morirà. In molti sono convinti che si tratti di Regina mentre altri sono pronti a dire addio proprio alla regina di Palermo. A complicare la situazione ci pensa il promo dell’ultima puntata di questa sera che mostra Rosy Abate in lacrime al telefono pronta a mandare un messaggio al figlio “Digli che mi dispiace”. Quali sono le reali intenzioni di Rosy e fino a quanto è risposta a rischiare per regalare al figlio la vita a cui lei ha rinunciato nonostante le insistente e i consigli della Mares in Squadra Antimafia? Siamo sicuri che l’ottima Giulia Michelini farà commuovere milioni di fan in quello che potrebbe essere il suo ultimo addio. (Hedda Hopper)

ANTICIPAZIONI ROSY ABATE 2 ULTIMA PUNTATA

Venerdì 11 ottobre, in prima serata, canale 5 trasmette l’attesissima puntata della seconda stagione di Rosy Abate. La regina di Palermo è tornata sul piccolo schermo con la voglia di cambiare la vita di suo figlio Leonardo ritrovandosi, però, ad affrontare nuovi e pericolosi nemici. Come tutte le madri, anche Rosy Abate è disposta a tutto pur di salvare la vita del suo Leo e, in quest’ultima puntata, non esiterà a mettere in pericolo la propria vita pur di assicurare un futuro sereno e, soprattutto, lontano dalla criminalità a suo figlio. Per la Abate è così arrivato il momento di decisioni difficili e che potrebbero condurla anche ad un drammatico finale. Rosy, dunque, morirà o riuscirà a salvarsi regalandosi una nuova vita insieme a Leonardo? Il finale dell’ultima puntata di Rosy Abate 2 promette grandi colpi di scena. Andiamo a scoprire tutte le anticipazioni.

ROSY ABATE 2: IL RAPIMENTO DI NINA

Rosy Abate non ha alcuna intenzione di arrendersi e così decide di mettere in atto un piano per distruggere definitivamente il suo acerrimo nemico Antonio Costello. Consapevole della pericolosità dell’operazione, però, Rosy decide di agire da sola e di non mettere in pericolo le persone che ama, in primis suo figlio Leonardo che ha rischiato davvero tanto durante la permanenza in carcere e Luca Bonaccorso. Rosy, così, pur essendo con le spalle al muro, decide di attuare un piano per colpire Costello nel suo punto debole e costringerlo ad arrendersi. Rosy, così, ritrova la sua vecchia indole e si prepara a mettere in atto un’operazione che potrebbe diventare letale. Cosa avrà in mente la Regina di Palermo?

ROSY ABATE 2: IL RAPIMENTO DI NINA

Dopo aver temuto di perdere per sempre suo figlio durante la detenzione di Leonardo, Rosy Abate sa che per colpire e affondare Costello, deve agire usando i suoi stessi mezzi. Decide così di fargli provare quello che ha provato lei rapendo la persona più importante della sua vita, sua figlia Nina. Un gesto che metterà in serio pericolo Rosy che, tuttavia, sarà disposta a tutto per salvare la vita delle persone a cui tiene, compresa Regina che in questa seconda stagione non l’ha mai tradita. Il rapimento di Nina darà il via ad un ultimo e letale confronto tra la Abate e Costello. Chi morirà? Difficile dirlo anche perchè di fronte alle proteste dei fans che non vogliono la morte della Regina di Palermo, la casa di produzione ha cambiato il finale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA