Rudy, il robot che balla con Roberto Bolle/ Rinascita sulle note La Cura di Battiato

- Hedda Hopper

Rudy, il robot che balla con Roberto Bolle, Rinascita sulle note La Cura di Franco Battiato questa sera su Rai1 in Danza con Me

roberto bolle robot rai1 640x300

Si chiama Rudy ed è il braccio meccanico famoso per aver ballato con Roberto Bolle in Danza con Me. Questa sera quei famosi tre minuti saranno di nuovo al centro del best of del programma di Rai1 e in molti avranno modo di assistere a questo spettacolo unico, forse per la prima volta. Chi conosce la sua storia già sa bene che Rudy era il braccio robotico usato per verniciare automobili e che da pensionato è stato reso gentile e umano da Roberto Bolle che lo ha voluto con lui sul palco per danzare sulle note de La Cura di Franco Battiato, un passo a due storiche che ha fatto in poco tempo il giro del mondo. All’epoca della messa in onda il passo a due è stato annunciato più volte con una serie di video fino a che il risultato non è stato addirittura migliore.

RUDY, IL ROBOT CHE DUETTA CON ROBERTO BOLLE IN DANZA CON ME

Il robot ballerino era del tipo NJ 220-2.7 della Comau, un robot che era finito in pensione dopo aver lavorato in una catena di montaggio in una fabbrica di automobili, lavorando sul suo codice è stato possibile renderlo un ballerino quasi per caso ma finendo per commuovere tutti. Inutile dire che il racconto in questi tre minuti è proprio quello del rapporto uomo macchina e di come quest’ultima poi diventa quasi umana tanto che, durante le prove, è stato chiamato Rudy, un omaggio al più grande ballerino di sempre, Rudolph Nureyev.

Ecco il video del momento:



© RIPRODUZIONE RISERVATA