Sabato, domenica e lunedì/ Cast e trama del film. Sergio Castellitto porta su Rai 1 Eduardo De Filippo

- Elisa Porcelluzzi

Sabato, domenica e lunedì, trama del film tratto dall’omonima opera teatrale di Eduardo De Filippo. Alla regia Edoardo De Angelis, nel cast Sergio Castellitto e Fabrizia Sacchi.

Sabato domenica lunedi Sergio Castellitto 640x300
Sergio Castellitto in "Sabato, domenica e lunedì" su Rai 1

“Sabato, domenica e lunedì” il film tv di Edoardo De Angelis

Questa sera, martedì 14 dicembre, alle 21.30 su Rai 1 va in onda il film “Sabato, domenica e lunedì”, interpretato da Sergio Castellitto e tratto dall’omonima opera teatrale scritta da Eduardo De Filippo nel 1959. Il film è il secondo capitolo di una trilogia, diretta da Edoardo De Angelis, preceduto da “Natale in casa Cupiello”, andato in onda a dicembre 2020, e seguito da “Non ti pago”, che verrà trasmesso martedì 21 dicembre 2021 sempre in prima serata su Rai 1. “In Sabato, domenica e lunedì c’è un fermento contestatario, un’anticipazione dell’avvento del divorzio in Italia, una apparente fusione di finti rapporti cordiali in una famiglia in cui convivono i rappresentanti di tre generazioni: nonni, figli, nipoti, ma dietro la facciata bonaria si avverte un ammonimento a tutti i coniugi che non vanno d’accordo: spiegatevi, chiaritevi i vostri dubbi, i vostri tormenti. Alla fine della commedia non c’è chi non comprenda che soltanto l’amore può tenere insieme due esseri; non certo il matrimonio, e nemmeno i figli”, ha spiegato Eduardo De Filippo in “Intervista con il grande autore-attore napoletano” di Sergio Lori. Al fianco di Sergio Castellitto ci sono, tra gli altri, Fabrizia Sacchi, Giampaolo Fabrizio e Maria Rosaria Omaggio.

“Sabato, domenica e lunedì”, la trama del film su Rai 1

Rosa Priore (Fabrizia Sacchi), come ogni sabato, prepara il ragù per la domenica. Suo marito Peppino (Sergio Castellitto) si aggira in cucina, polemizzando con la moglie per ogni cosa. Il motivo del nervosismo di Peppino si manifesta il giorno dopo, durante il pranzo della domenica. L’intera famiglia Priore è riunita davanti al ragù insieme ai loro vicini di casa, il ragionier Ianniello (Giampaolo Fabrizio) e la moglie. Per l’occasione Rosa ha indossato il foulard azzurro regalatole proprio dal ragioniere. Peppino non tocca cibo e, all’ennesimo complimento che Iannielli rivolge a Rosa, sbotta accusandoli di avere una “tresca schifosa”. La moglie sconvolta dalla scenata di gelosia, viene colta da un leggero malore. Il giorno dopo, lunedì, la famiglia Priore ha modo di riflettere su quanto accaduto. Peppino e Rosa si ritrovano e riescono a dirsi tutto ciò che si sono taciuti per anni.







© RIPRODUZIONE RISERVATA