Sagitta Alter, moglie Gigi Proietti/ Le parole commoventi: “Lei è la mia roccia”

- Hedda Hopper

Sagitta Alter e Gigi Proietti sono stati insieme una vita ma senza mai sposarsi. “Matrimonio? Forse un giorno…”. “Lei è la mia roccia”, così diceva sempre.

Sagitta Alter moglie Gigi Proietti

Sagitta Alter è stata tutto per Gigi Proietti, moglie mai sposata e donna con la quale ha trascorso oltre mezzo secolo. Quando gli chiedevano cosa rappresentasse per lui, Gigi rispondeva sempre: “Lei è la mia roccia”. E lo è stata fino all’ultimo momento, quando dei problemi al cuore l’hanno portato via. Perché Proietti era un uomo che meritava una donna così alla quale anche lui ha dato tanto. Un amore d’altri tempi difficile da immaginare in una coppia d’oggi e che dovrebbe essere d’esempio a tutti, una storia meravigliosa che ha permesso a molti di sognare lungo gli anni e che oggi, che l’amore è stato interrotto dalla natura, rimane comunque indelebile. E chissà quanto Sagitta starà soffrendo ora, confortata dalle sue due figlie altrettanto disperate per la morte di un punto di riferimento. Al momento, e giustamente, la donna non ha rilasciato parole, vedremo se nelle prossime ore avrà voglia di lasciare un ricordo o se preferirà rimanere nel lutto del suo silenzio. (agg. di Matteo Fantozzi)

SEMBRAVA UN AMORE ESTIVO, MA…

La storia tra Sagitta Alter e Gigi Proietti nacque come un amore estivo che sembrava destinato a finire. Erano entrambi bellissimi nell’estate del 1962 e l’attore aveva appena 22 anni. Da semi sconosciuto stava iniziando la sua carriera e rimase folgorato da questa splendida ragazza svedese. La donna decise coraggiosamente di non tornare a casa quell’estate per rimanere insieme al comico. Avrebbero iniziato così una splendida storia d’amore che li avrebbe tenuti 58 anni insieme fino alla morte avvenuta nella notte di Gigi. Insieme i due hanno avuto due figlie, Susanna e Carlotta, ma anche vissuto tantissime emozioni aiutandosi nel momento della difficoltà e sorridendo insieme quando ce n’era la possibilità. Certo vivere così tanti anni al fianco di un uomo come Gigi fa pensare che di certo le giornate senza risate saranno state davvero molto poche, ma come tutti anche loro hanno dovuto affrontare difficoltà di fronte alle quali sono sempre stati uniti. Come questa, purtroppo l’ultima… (agg. di Matteo Fantozzi)

“IL MATRIMONIO FORSE UN GIORNO…”

Sagitta Alter, storica moglie mai sposata da Gigi Proietti, è stata al fianco dell’immenso artista romano per una vita, 50 anni, ma sempre nell’ombra, sempre in disparte, sempre a lasciare il giusto spazio alla figura grandissima che aveva a fianco. Di lei si sa ben poco, se non quello che ha raccontato lo stesso attore nelle recenti interviste. Parlando pochi anni fa con DiPiù l’immenso Gigi aveva cercato di spiegare il perchè del mancato matrimonio fra i due: “In realtà è una domanda che mi fanno proprio tutti… la verità è che io e Sagitta non ci pensiamo più. Non ci tenevamo particolarmente al matrimonio quando eravamo giovani, ma non lo escludiamo. Chissà, magari un giorno ci guarderemo e ci verrà voglia di compiere anche questo passo… anche se il traguardo più bello, quello di costruire una famiglia unita, siamo già riusciti a realizzarlo”. Nel 2015, invece, aveva affrontato la questione anche dal punto di vista politico: “Il matrimonio? Sì, ne parliamo. L’argomento ha anche risvolti politici: uno si chiede se è necessario un contratto matrimoniale per certificare la convivenza. E la nostra dura da oltre 50 anni. Lei ha imparato il romanesco, io solo ‘grazie’, in svedese”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SAGITTA ALTER, MOGLIE GIGI PROIETTI: “IL TRAGUARDO PIÙ BELLO L’ABBIAMO REALIZZATO…”

Quella tra Gigi Proietti e Sagitta Alter è stata una grandissima e bellissima storia d’amore coronata dalla nascita di due figlie, Carlotta e Susanna. Una famiglia di cui il grandissimo Proietti andava enormemente fiero. “Il traguardo più bello, quello di costruire una famiglia unita, siamo già riusciti a realizzarlo”, raccontava Gigi che, anche in famiglia, era molto ironico come raccontavano le figlie. «Mia madre ormai è rassegnata alla pigrizia di papà. Ma si arrabbia ancora su come veste. Mio padre ad esempio si allaccia la giacca a tre bottoni, dalla prima all’ultima asola. Mamma gliela fa aprire. E iniziano a discutere. Lo fanno tutti i giorni. Per stupidaggini. Ma si vede che si amano come fosse il primo giorno», raccontava Carlotta. Un amore unico, di quelli che sognano tutti e che Sagitta e Gigi hanno avuto la fortuna di vivere quasi per tutta la vita (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Sagitta Alter, moglie Gigi Proietti: un amore durato tutta la vita

Dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna, alcuni sono pronti a dire al fianco, ed è questo che ne è stato di Sagitta Alter, la donna che ormai da cinquanta anni cammina insieme a Gigi Proietti o, meglio, camminava, visto che l’attore romano questa mattina è morto a 80 anni. Artista poliedrico, attore, showman, Gigi Proietti può vantarsi di avere una longeva storia d’amore con la sua amata moglie, la donna che ha conosciuto quando ancora era ragazzo, quando nel 1962, in una calda estate romana, e si esibiva cantando nei night e nei locali della Capitale. Lei non aveva niente a che fare con il mondo della musica e della notte, era una una guida turistica svedese pronta a tornare nel suo Paese almeno fino a che non ha incontrato Proietti perdendo la testa per lui e decidendo di rimanere nel nostro Paese.

Sagitta Alter, chi è? La moglie Gigi Proietti, al suo fianco per 50 anni, lui: “La mia roccia”

Da allora sono passati quasi sessanta anni e il rapporto tra Sagitta Alter e Gigi Proietti non è mai andato incontro a crisi o pause di riflessioni, ma nonostante questo non hanno mai piegato la testa al matrimonio. I due non ne sentono il bisogno e continuano da anni ad armarsi liberi e felici. Dal loro rapporto sono nate due figlie, Carlotta e Susanna, che li hanno resi una famiglia perfetti. Ma chi è Sagitta Alter? Di lei si sa davvero molto poco se non il fatto che era una guida turistica, è svedese, e ha perso la testa per l’attore italiano ormai sessanta anni fa. Ad alzare il velo sulla sua vita casalinga è stata una delle due figlie avute da Proietti, Carlotta, che ha raccontato di un’educazione davvero molto severa. Sarà questo rigore a permetterle di rimanere al fianco di un uomo impegnato come Gigi Proietti sempre circondato da belle donne e spesso fuori casa per lavorare sul set o nei teatri di tutto il Paese?

© RIPRODUZIONE RISERVATA