Salerno, uomo picchiato da 5 carabinieri/ Video choc: auto incendiata e…

- Mirko Bompiani

Salerno, uomo picchiato da 5 carabinieri dopo aver tentato di investirli: il video fa il giro del web, ecco cos’è successo lo scorso 28 marzo.

salerno uomo picchiato da 5 carabinieri
Frame dal video girato da Marco Giordano

Il video che riprende un uomo picchiato da 5 carabinieri a Salerno sta facendo il giro del web ed emergono importanti aggiornamenti su quanto accaduto lo scorso 28 marzo 2020. La Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta, ma i cinque agenti dovranno fare i coni anche con una inchiesta disciplinare per «le opportune verifiche sul rispetto delle procedure da parte dei militari intervenuti e sul comportamento tenuto nel complesso». Come riporta Repubblica, l’uomo – un 50enne con disturbi comportamentali – si è messo a bordo di un’auto priva di gomme e sulle sue tracce sono giunti i militari, una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri. Nonostante l’alt, il conducente ha provato ad investire i 5 carabinieri per poi continuare la sua fuga, terminata poco dopo contro un guard rail: le scintille provocate dai cerchioni sull’asfalto innescano l’incendio della vettura e purtroppo non è finita qui…

SALERNO, UOMO PICCHIATO DA 5 CARABINIERI: IL VIDEO CHOC

In evidente stato di agitazione, l’uomo ha aggredito due carabinieri e da lì è nata una colluttazione. Dopo un breve momento di animi rasserenati, il 50enne è tornato alla carica contro gli agenti e tre di loro lo hanno bloccato gettandolo a terra. Ma non solo: i militari hanno iniziato a colpirlo con il manganello e, poco dopo, con alcuni calci. In soccorso dei tre carabinieri è arrivata un’altra pattuglia e anche gli altri due agenti hanno iniziato a colpire l’uomo. Repubblica aggiunge che il 50enne – denunciato a piede libero per i reati di resistenza, violenza e lesioni a pubblico, ma non arrestato a causa delle sue condizioni psichiche – è stato trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per verificare l’eventuale contagio da coronavirus, con il tampone risultato poi negativo. Qui di seguito il video:



© RIPRODUZIONE RISERVATA