Salmonella nello zenzero in polvere/ Allerta Ministero della Salute: ritiro immediato

- Silvana Palazzo

Salmonella nello zenzero in polvere: ritiro immediato di un lotto. L’allerta del Ministero della Salute, che ha disposto il richiamo

zenzero pixabay
Zenzero (Foto: Pixabay)

Ritiro immediato di un lotto di zenzero in polvere per l’allerta salmonella. Lo ha disposto il Ministero della Salute, che ha diffuso un avviso che riguarda un lotto con marchio Lucrom. Il prodotto interessato è venduto in bustine da circa 60 grammi ed è stato prodotto in provincia di Monza e Brianza da Lucrom Snc e Fabrizio Lucini, nello stabilimento di via Concordia 41 a Renate. La raccomandazione, a scopo cautelativo e per garantire la sicurezza dei consumatori, è quella di non consumare il prodotto con il numero del lotto segnalato. Nello specifico si tratta di quello L 2275, con scadenza minima del 31 dicembre 2021. Inoltre, si consiglia di restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato. Il rischio microbiologico è per salmonella. Non è comunque il primo richiamo di questo tipo legato ad un prodotto alimentare. Qualche giorno fa il Ministero della Salute aveva disposto il ritiro precauzionale di un lotto di salame campagnolo a marchio Salumi Pasini.

SALMONELLA NELLO ZENZERO IN POLVERE: RITIRO IMMEDIATO

È bene ricordare che la salmonella è un bacillo che può essere ingerito dagli esseri umani attraverso in cibi contaminati e che può compromettere la salute. Il mese scorso l’attenzione del Ministero della Salute si è concentrata sui bocconcini di salame a marchio Azzocchi Roberto. Invece in precedenza era stato richiamato un lotto di formaggio pecorino semistagionato per la possibile presenza di Listeria monocytogene, stando a quanto emerso dai risultati dei controlli a campione effettuati dallo stesso produttore. Come riportato da Fanpage, ancor prima la stessa sorte era toccata ad un lotto di Salame Cotto Mignon prodotto a Genola, in provincia di Cuneo, nella confezione sottovuoto da 230 grammi. Il portale evidenzia che nella giornata di oggi sul sito del Ministero della Salute è comparso anche l’avviso di richiamo per alcune crostate della marca Le Dolci Passioni, realizzate nello stabilimento di San Giorgio Del Sannio, in provincia di Benevento da Nardone Produzioni Dolciarie SRL.



© RIPRODUZIONE RISERVATA