Vaccini, ne arrivano 30mila / I medici consigliano la prevenzione contro un virus forte e pericoloso

- Matteo Fantozzi

Arrivano 30mila vaccini per fronteggiare il prossimo allarme legato all’influenza. I medici evidenziano come il virus sarà piuttosto forte e come servirà in merito un’attenta prevenzione.

vaccini_2018_pixabay
Vaccini, basterà l'autocertificazione a scuola (Pixabay)

Continuano ad alimentare polemiche i vaccini con una forte schiera di no-vax non intenzionata a mollare la presa. Sono intanto in arrivo ben 30mila vaccini contro l’influenza con i medici che consigliano la protezione per un virus che dovrebbe essere piuttosto forte. Per la prima volta la vaccinazione sarà totalmente gratuita anche per i donatori di sangue. L’ondata di malanni è prevista per la metà di dicembre. Il picco è previsto come sempre però per i mesi più freddi e cioè quello di gennaio e febbraio. Il dottor Franco Barghini del dipartimento di prevenzione dell’Asl ha sottolineato però come fare pronostici sulla forza del virus è un po’ come leggere in una palla di vetro. Nonostante questo è importante lavorare sulla prevenzione cercando di limitare già da prima quelli che potrebbero essere poi eventuali danni difficili da riparare.

A chi è consigliato il vaccino?

Ci sono diverse categorie a cui è consigliabile fare il vaccino a prescindere. Tra questi sicuramente ci sono gli anziani dai 65 anni in su che potrebbero avere, per ovvi motivi, le difese immunitarie più basse. Si parla poi anche dei bambini, che non siano sotto i sei mesi di vita, oltre ai ragazzi e agli adulti che soffrono di malattie dell’apparato cardiovascolare, insufficienze renali, problemi respiratori cronici e qualsiasi altro problema cronico. Si consiglia poi il vaccino ai malati di tumore e alle donne in stato di gravidanza. Sicuramente chiunque avesse dei dubbi farebbe bene a rivolgersi il prima possibile al suo medico di famiglia per cercare di avere informazioni più precise. Nonostante il vaccino sia gratis, lo si può acquistare anche tranquillamente in farmacia a un prezzo che oscilla tra i 12 e i 15 euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori