Tumore da 15 kg asportato a donna incinta dopo il parto/ Nessuna complicazione per il bambino

Arriva da Salerno la storia di una donna incinta a cui è stato asportato un tumore di 15 chilogrammi dopo il parto. La mamma e il bambino stanno bene

26.12.2018 - Matteo Fantozzi
Allarme mucca pazza, in Neurologia muore un pensionato

Arriva da Salerno la storia di una donna incinta a cui è stato asportato un tumore di 15 chilogrammi dopo il parto. Questa era ricoverata all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona dove la 38enne ha portato a termine la sua gravidanza, mettendo alla luce un bambino di 3 chilogrammi e lungo 50 centimetri. Sia la mamma che il figlio sono fuori pericolo e l’operazione è stata portata a termine senza nessun tipo di complicazione. L’equipe ha deciso di far nascere prima il bambino e poi di andare ad asportare il tumore che aveva dato solo alcuni sintomi di compressione addominale alla donna durante lo stato di gestazione. L’enorme massa tumorale misurava circa 35 centimetri di diametro ed era posizionata nell’addome proprio affianco al feto che aspettava di nascere. La donna ovviamente ora dovrà effettuare regolari controlli per appurare che il tumore non abbia recidive e quindi non ci sia bisogno di chemioterapia o radioterapia.

Tumore da 15 kg asportato a donna incinta dopo il parto: l’equipe in prima pagina

È il caso di sottolineare il grande lavoro dell’equipe che ha permesso a una donna incinta di mettere al mondo suo figlio senza problemi nonostante la presenza di un tumore di 15 kg nell’addome. La massa tumorale è stata estratta dopo il parto con grande successo. In sala operatoria era presente un’equipe multidisciplinare composta dal dottore Joseph Allegri, con l’anestesista Miriam Giudice e le ostetriche Luciana Verlezza e Angela Lombardi. Il bimbo appena nato è stato affidato alla dottoressa Tina Santulli anche lei lì presente. Per le grandi perdite ematiche patite durante l’intervento è stata necessaria una trasfusione di due sacche di sangue per la donna che ora sta bene. Come bene sta anche il piccolo che ha superato il parto senza nessun problema nonostante la presenza all’interno del cavo addominale di un tumore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA