Latte di scarafaggio/ Quattro volte più nutriente di quello di mucca: è un superfood

- Matteo Fantozzi

Latte di scarafaggio, quattro volte più nutriente di quello di mucca: è un superfood. La scoperta arriva da uno studio effettuato in India che potrebbe cambiare diverse idee nutrizionali.

blatta_scarafaggio_2018
Latte di scarafaggio

Ma gli scarafaggi davvero producono latte? Questa è la domanda che tutti si saranno fatti di fronte alla scoperta del latte di scarafaggio come superfood. A dire il vero c’è solo una specie che ne produce e cioè quella del Diploptera punctate che non depone uova ma nutre i suoi piccoli con un latte davvero molto particolare. La bevanda è composta da grassi, proteine e zuccheri che la rendono una delle sostanze più nutrienti tra quelle esistenti e con un apporto calorico incredibile. Lo studio che arriva dall’India sottolinea come al suo interno ci siano dei cristalli di proteine che regalano una spinta davvero incredibile. Ovviamente però c’è da valutare ancora quale potrebbe essere l’effetto sull’uomo di questo ”alimento”.

QUATTRO VOLTE PIÙ NUTRIENTE DI QUELLO DI MUCCA

Una scoperta clamorosa arriva dall’India dove un gruppo di scienziati della Stem Cell Biology and Regenerative Medicine. Il team ha sottolineato come il latte di scarafaggio sia quattro volte più nutriente di quello di mucca e può dare fino a tre volte più energia di quello di bufala. Questo ha portato a definirlo un superfood e a scoprirne anche i suoi benefici sulla salute. Di certo a chiunque pensare di bere del latte di scarafaggio non può portare una sensazione piacevole ed è anche logico pensare che i costi possano essere smisurati per motivi abbastanza ovvi. Non per questo è da escludere che in futuro il latte di scarafaggio possa arrivare sulle nostre tavole come alimento sano e che permette di vivere meglio. Lo studio ci ha fornito delle indicazioni ben precise, ora col passare del tempo sarà sempre più chiaro quello che sarà necessario assumere per stare meglio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori