LISTERIA, RITIRATI NOVE LOTTI DI GORGONZOLA DOP/ Ministero della Salute, i marchi interessati dal richiamo

Listeria nel gorgonzola: Ministero della Salute richiama nove lotti. Quali sono i marchi interessati, in che formato sono stati venduti e data di scadenza.

06.02.2019 - Dario D'Angelo
Gorgonzola, foto da Twitter

Nuovo allarme alimentare diramato dal ministero della Salute con nove lotti di gorgonzola D.o.P. venduti con diversi marchi e in varie zone del Paese che vista la possibile presenza di Listeria monocytogenes sono stati oggetti di ritiro dagli scaffali dei supermercati. Come riportato da Fanpage, l’annuncio in questione è arrivato nella giornata di oggi, quando il Ministero della Salute sul proprio portale ha diramato gli “avvisi di sicurezza per i richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori”. Nello specifico il prodotto interessato dal richiamo in ragione del rischio listeria è il gorgonzola DOP dolce, prodotto dalla ditta “IGOR SRL” nel proprio stabilimento industriale di strada Natale Leonardi a Cameri, in provincia di Novara. L’allarme è però più diffuso dal momento che il gorgonzola è stato commercializzato in diverse confezioni e con diversi marchi.

LISTERIA, RITIRATI NOVE LOTTI GORGONZOLA DOP

Ma quali sono di preciso i lotti di Gorgonzola D.o.P. oggetto del richiamo alimentari ad opera del ministero della Salute? Come riportato da Fanpage, si tratta del numero 0083002 a marchio Casa Leonardi venduto in confezioni da un kg e mezzo e data di scadenza 8 marzo 2019; il numero 0088003 a marchio Colle Maggio distribuito in confezioni da 300 grammi e data di scadenza 17 febbraio 2019: il numero 0074035 a marchio Casa Leonardi venduto in confezioni da un chilogrammo e mezzo con data di scadenza 7 marzo 2019; il numero 0074040 a marchio Bella Italia distribuito in confezioni da un kg e mezzo e data di scadenza 7 marzo 2019; il numero 0074027 a marchio Novarì venduto in confezioni da un kg e mezzo e con data di scadenza al 7 marzo 2019; i numeri  0073033-0073034-0073036 a marchio Igor blu venduti in confezioni da un chilo e mezzo e data di scadenza al 07/03/2019 e il numero 00716005 marchio Igor blu distribuito in confezioni da 150 grammi e data di scadenza 16 febbraio 2019.



© RIPRODUZIONE RISERVATA