Broccoli possono mettere ko i tumori/ Arma verde contro il cancro

Broccoli vs tumore, scoperta proprietà capace di “spegnere” enzima che permette la crescita del cancro: ecco di cosa si tratta.

broccoli tumore
Broccolo

Broccoli contro il tumore, la verdura aiuta nella lotta contro il cancro. Diversi studi scientifici hanno evidenziato quanto facciano bene alla salute, ma i vegetali della famiglia delle crucifere hanno anche importanti proprietà anti-cancro: come riporta Adnkronos, un gruppo di ricercatori ha scoperto il perché di questo effetto protettivo, una molecola capace di spegnere il gene coinvolto nell’insorgenza di diversi tumori. Lo studio, pubblicato su Science, ha chiarito come colpendo questo gene con la molecola estratta dai broccoli sia possibile arrestata la crescita tumorale in topi presi vulnerabili alla malattia che colpisce milioni di persone. La sostanza contenuta nei broccoli attiva il Pten, potente gene oncosoppressore in bassi livelli di questo gene.

BROCCOLI VS TUMORE, LA SCOPERTA RIVOLUZIONARIA

Passi in avanti nella ricerca contro il tumore dopo l’importante scoperta del barese Gabriele Grittani. Pier Paolo Pandolfi, direttore del Cancer Center e del Cancer Research Institute al Beth Israel Deaconess Medical Center, ha spiegato ad Adnkronos: «Abbiamo identificato un nuovo, importante protagonista, che innesca un meccanismo cruciale per lo sviluppo del cancro, un enzima che può essere inibito con un composto naturale presente nelle crucifere. Questo meccanismo non solo regola la crescita tumorale, ma è anche una sorta di ‘tallone d’Achille’ che potremo colpire con diverse opzioni terapeutiche». Il team guidato da Pandolfi ha dunque identificato la piccola molecola contenuta dai broccoli che potrebbe essere la chiave per contrastare l’effetto cancerogeno del gene Wwp1: ora l’obiettivo è quello di mettere a punto inibitori ancora più potenti, puntando anche sull’editing genetico con la tecnologia Crispr.



© RIPRODUZIONE RISERVATA