SALVINI, PROPOSTA LEGA SU FISCO/ Diretta video: stop a tasse e Decreto Dignità

- Dario D'Angelo

Matteo Salvini in conferenza stampa dalle 11 presenta le proposte di provvedimento della Lega sul tema del fisco: dal “falò” delle cartelle esattoriali a…

sondaggi politici
Matteo Salvini, discorso al Senato (LaPresse, 2020)

Nel corso della conferenza stampa alla Camera, Matteo Salvini ha presentato la proposta della Lega sul Fisco, già presentata, documentata e incardinata nelle dovute Commissioni. Il leader della Lega ha indirizzato una lettera al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, insieme a Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi, facendola pubblicare su “Il Sole 24 Ore”. Di seguito la prima delle due proposte: “L’esenzione – per gli esercenti attività di impresa, arte o professione soggetti agli Indici sintetici di affidabilità – dal versamento del secondo acconto Irpef/Ires per l’anno 2020. La riduzione del 30% dei coefficienti del calcolo Imu, l’esenzione della predetta imposta per i Comuni con una popolazione inferiore a 3mila abitanti e per gli immobili commerciali e produttivi rientranti nella categoria C”. La seconda: Riduzione del 50% dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro per le aziende colpite dalla crisi che non riducono il numero di occupati. Sospensione del Decreto Dignità e reintroduzione dei voucher per tutti i settori, compresi i voucher familiari, almeno per tutto l’anno 2020″. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

MATTEO SALVINI: CONFERENZA STAMPA ALLE 11

Oggi, mercoledì 29 luglio 2020, Matteo Salvini interverrà in conferenza stampa per illustrare i provvedimenti sul tema del Fisco della Lega già incardinati in Commissione Finanze. A partire dalle ore 11, il leader del Carroccio, parlerà nella sala Salvadori insieme ai primi firmatari delle proposte Massimo Bitonci e Alberto Gusmeroli. Di certo c’è da attendersi battaglia rispetto alla linea economica tenuta dal governo, con una Lega che in più di un’occasione ha premuto sull’acceleratore quando si è trattato di contestare l’operato del governo in particolare sulle scadenze fiscali. A dettare la linea è stato come sempre Matteo Salvini, che ancora ieri, intervenendo in un comizio a Calenzano in Toscana ha dichiarato: “A settembre sono in arrivo 12 milioni di cartelle esattoriali dell’Agenzia delle entrate. La proposta della Lega è semplice: saldo, stralcio e falò di quelle cartelle. O fai un megacondono adesso o non lo fai più”.

SALVINI, PROPOSTE LEGA SUL FISCO: DIRETTA VIDEO CONFERENZA STAMPA

Ma quali saranno le proposte presentate dalla Lega nella conferenza stampa odierna? A parte l’ipotesi dello stop al pagamento delle cartelle esattoriali fino a tutto il 2020 per aiutare famiglie e imprese”, che a detta di Salvini sembra stia guadagnando terreno nello stesso esecutivo, il mirino del Carroccio e di tutto il centrodestra sembra puntare verso un obiettivo ancora più politicamente ambizioso: il rinvio degli adempimenti fiscali. Questa sembra essere la “linea Maginot” dalla quale l’opposizione, riunitasi ieri in un vertice a tre fra Salvini, Meloni e Tajani, non ha intenzione di recedere per votare insieme al governo lo scostamento di bilancio da 25 miliardi. Le parole pronunciate ieri dal ministro Gualtieri sul decreto Agosto, in particolare quella sull’idea di “riscrivere il calendario fiscale”, prefigurano la possibilità di un’intesa. Dalla conferenza stampa odierna capiremo che aria tira. Clicca qui per seguire la diretta della conferenza dalla pagina Facebook di Matteo Salvini a partire dalle 11.



© RIPRODUZIONE RISERVATA