SAMANTHA KERR, GOL IN AUSTRALIA-ITALIA/ Video: rigore sbagliato poi il tap-in

- Davide Giancristofaro Alberti

Samantha Kerr in gol in Australia-Italia: prima il calcio di rigore sbagliato poi la ribattuta in rete

Samantha Kerr (Yt)
Samantha Kerr (Youtube)

Era la calciatrice più attesa di Australia-Italia, gara in corso di svolgimento ed esordio delle azzurre ai mondiali di Francia, e non ha deluso le attese. Stiamo parlando precisamente dell’attaccante 25enne Samantha Kerr, che pochi minuti fa ha sbloccato la sfida grazie ad una sua marcatura. Bravo ma anche fortunato il centravanti delle “Matildas”, vito che lo stesso si è presentato dal dischetto degli undici metri per un calcio di rigore assegnato dall’arbitro, e dopo una grande respinta dell’estremo difensore azzurro, Giuliani, è stato il più lesto a ribattere in rete, trovando così il gol che per il momento decide la partita. La marcatura è giunta precisamente al 22esimo minuto di gioco e per le nostre azzurre si tratta ovviamente di una doccia gelata, tenendo conto che il match si è subito messo in salita, e delle importanti qualità delle avversarie. La speranza, ovviamente, è che le calciatrici italiane possano recuperare nel corso della gara. Qui il video su Rai Play del gol della Kerr: da sottolineare la grande parata del portiere azzurro. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SAMANTHA KERR, L’ASSO DELL’AUSTRALIA

Si chiama Samantha Kerr ed è l’avversaria numero uno della nazionale italiana di calcio femminile, che fra pochi minuti affronterà l’Australia. Fra le già temibili “matildas”, spicca su tutte la 25enne attaccante, veterana con due mondiali già alle spalle. Gioca negli Stati Uniti, fra le fila dei Chicago Red Stars, con cui ha chiuso il campionato di categoria al quarto posto, e con cui ha vinto per due volte, 2017 e 2018, il premio di miglior giocatrice del campionato. «Samantha Kerr è molto giovane ma molto forte – le parole di Ilaria Mauro, attaccante della Fiorentina nonché fiore all’occhiello delle nostre azzurre – ha un gran fiuto del gol. Dovremo stare molto attente». L’australiana è un attaccante completo, in grado di segnare sia di “rapina”, ma anche con poderosi stacchi di testa, o con incursioni in area di potenza. In fondo un video con le migliori azioni della Kerr

SAMANTHA KERR, ATTACCANTE DELL’AUSTRALIA

Molto tecnica e forte dal punto di vista fisico, la Kerr è nota anche per la sua esultanza alla Oba Oba Martins, le famose capriole all’indietro. Tifosa di Cristiano Ronaldo, ha cominciato a praticare sport facendo football americano, ed anche per questo gode di un fisico molto allenato. Del resto suo padre e sua sorella già lo praticavano, e anche Samantha ha voluto seguire le orme della famiglia prima di dedicarsi al mondo del pallone. Ha esordito fra i professionisti nel 2008, fra le fila del Perth (la squadra di casa), quindi il trasferimento a Sydney nel 2012, e lo sbarco a New York nel 2013, prima del ritorno in Australia. Dal 2015 gioca regolarmente oltre oceano, prima con gli Sky Blue, squadra del New Jersey e quindi a Chicago. Quella di oggi non sarà la prima sfida fra la Mauro e la Kerr, visto che le due si sono incontrate già 10 anni fa a Canberra: l’australiana era all’epoca un’esordiente e subì cinque reti dalle azzurre. Chissà che anche quest’oggi non possa ripetersi la magia… Di seguito il video con le prodezze della Kerr

IL VIDEO CON LE MIGLIORI AZIONI DELLA KERR



© RIPRODUZIONE RISERVATA