Samuel Romano dei Subsonica/ Foto, pronto per un nuovo viaggio (X Factor 13)

- Morgan K. Barraco

Samuel Romano, X Factor 13: la storica voce dei Subsonica è pronto per tornare in scena e godersi un nuovo viaggio in un ruolo per lui totalmente inedito.

samuel romano
Samuel Romano

Saranno mesi davvero pieni per Samuel Romano, la storica voce dei Subsonica e ora giudice di X Factor 13. Nei prossimi mesi infatti il cantante dovrà dividersi fra il tour con la band italiana e il suo impegno con il talent musicale, in cui lo vedremo come giudice debuttante. Sarà infatti uno dei tre volti inediti del programma, se escludiamo il ritorno di Mara Maionchi che ormai è considerata più di una veterana. “Un altro viaggio finisce e subito prende forma il prossimo”, scrive Samuel su Instagram, “un’avventura dopo l’altra: questa è la vita che sognavo da bambino”. La creatività lo ha portato lontano e lo cullerà anche in questo nuovo traguardo, mentre i fan lo ringraziano per gli ultimi concerti con i Subsonica che si sono tenuti ad Ancona e Jesolo. Momenti emozionanti che hanno confermato la popolarità del gruppo ed in particolare del suo frontman. Clicca qui per leggere il post di Samuel Romano. “Mi fa molta paura”, ha invece detto in conferenza stampa parlando del suo nuovo ruolo. Dopo tutto Samuel è abituato a stare sul palco e non a guardarlo da dietro un tavolone, nè tanto meno dare il proprio verdetto su quanti impugneranno il microfono per seguire il loro sogno. “Una continua tensione tra lo scendere al palco ed entrare nella bolla televisiva”, rivela poi ad Affaritaliani parlando del tour de force affrontato durante le registrazioni di XF 13, realizzate mentre tutti i giudici si trovavano impegnati con i rispettivi tour.

Samuel Romano, X Factor 13: una nuova esperienza

Pronta già la leadership fra Samuel Romano e Malika Ayane, entrambi nuovi giudici del talent musicale più atteso dell’anno. Il leader dei Subsonica indosserà i panni di giurato a partire da questa sera, giovedì 12 settembre 2019, quando X Factor 13 prenderà il via mostrandoci i primi provini degli aspiranti concorrenti. Samuel ha già stretto un accordo con Malika ed in qualche modo si prepara a sostituire l’impronta che Manuel Agnelli ha dato nelle due edizioni in cui è stato giudice. Sarà attento dal punto di vista musicale, preciso e tecnico. Merito dei tanti anni di successi con i Subsonica e di hit indimenticabili come Nuvole Rapide e Cose che non ho, ma anche Tutti i miei sbagli, il singolo che la band ha presentato al Festival di Sanremo del 2000. “Non sarà il tipico giudice che dice di sì a tutti, dirò qualche no. Forse anche tanti”, dice durante un’intervista condivisa nelle Storie di Instagram. Non sarà quindi così tenero, a quanto pare, ed intende seguire la linea dura, di sicuro ammortizzata dai due poli opposti del tavolone, Sfera Ebbasta e Mara Maionchi.

Un altro viaggio



© RIPRODUZIONE RISERVATA