San Giovanni Maria Vianney/ Video, il 4 agosto si celebrai l patrono di Marsala

- Matteo Fantozzi

San Giovanni Maria Vianney, video: il 4 agosto si celebra il patrono di Marsala. Feste e sagre a lui dedicato. Tutti gli altri Beati della giornata di oggi.

san giovanni maria vianney 2019 iconografia 640x300
San Giovanni Maria Vianney

San Giovanni Maria Vianney si celebra come ogni anno il 4 agosto. Il Beato nacque nel 1786 e oggi si considera uno dei grandi santi del XIX secolo. Era il quarto di sei figli e trascorse la sua infanzia aiutando i suoi genitori con il lavoro nei campi. Aveva un carattere allegro e impetuoso e sin da piccolo era devoto alla Vergine e all’Eucarestia. Non aveva una grande educazione ma la madre gli aveva dato ispirazione per avvicinarsi a Dio. Sentiva la vocazione ma non ebbe la possibilità di consacrarsi subito, anche se aveva una forte devozione. Il primo ostacolo sul suo cammino fu la scissione del clero in due unioni: da un lato quello costituzionale e dall’altro quello refrattario. Le pratiche di preghiera e culto in quel periodo erano fortemente limitate e non c’era libertà di professare liberamente il proprio credo. Dopo la caduta di Robespierre e l’attenuamento delle misure contro l’esercizio del culto, un secondo ostacolo si mise sulla strada di Giovanni Maria. Infatti, considerando le precarie condizioni economiche dei genitori, si dovette impegnare nel lavoro sui campi rimandando quindi il momento di unione con il Signore. Finalmente, all’età di 20 anni, il padre gli consentì di entrare nel seminario del curato don Carlo Balley. Nel 1811 fu ordinato sacerdote e divenne vicario. Dopo la morte del curato Balley Giovanni Maria divenne il nuovo curato di Ars-en-Dombes. Egli si dedicò con tutto se stesso all’evangelizzazione e fino alla fine si ritenne indegno di ricoprire quel ruolo. Passò 40 anni della sua vita a predicare e diffondere il verbo. Morì nel 1859 ad Ars.

San Giovanni Maria Vianney, feste e sagre a Marsala

Ogni 4 agosto a Marsala in Sicilia si tengono le celebrazioni religiose e civili in onore di San Giovanni Maria Vianney. La celebrazioni inizia nella Chiesa di San Giovanni Maria Vianney il 1° agosto. In questa data si recita il rosario e si svolge la santa messa. Tutti i giorni che seguono fino al 4 agosto si svolgono il rosario e la santa messa eucaristica. Il 4 agosto si svolge la messa solenne seguita dalla processione lungo le vie di Marsala animata dalla Banda musicale. In provincia di Trapani in Sicilia si trova Marsala, un comune di 82mila abitanti circa devoto al patrono San Giovanni Maria Vianney. L’area vanta diversi siti archeologici, in particolare quello di Capo Boeo, un’area prominente al promontorio affacciato sul mare. La cittadina è ricca di bellezze architettoniche e naturali di vario tipo.

Gli altri Beati di oggi

Il giorno 4 agosto sono celebrate le ricorrenze di altri Santi e Beati, Beata Berta, Sant’Aristarco, Beata Cecilia Cesarini, Santi Crescenzione e Giustino, il Vescovo San Rainerio (Raniero) di Cagli e il Beato Enrico Giuseppe Krzysztofik.

Video, la lotta contro il demonio



© RIPRODUZIONE RISERVATA