SAN PIETRO E PAOLO, FRASI D’AUGURI BUON ONOMASTICO/ Il rito “magico” del veliero…

- Silvana Palazzo

Tante frasi d’auguri, ma anche proverbi e citazioni per la giornata di oggi, 29 giugno, in cui la Chiesa celebra San Pietro e Paolo. Il rito magico della sera della vigilia

san pietro paolo 2019 iconografia 640x300
Santi Pietro e Paolo

Oggi si celebra la festa dei Santi Pietro e Paolo, un giorno molto sentito in tutta Italia e che vanta anche una singolare tradizione che affonda le proprie radici nelle località di campagna e di non solo, con un rito “magico” che consente di conoscere in anticipo le condizioni meteorologiche e comprendere come andrà presumibilmente il raccolto. Si tratta del famoso “veliero di San Pietro”, noto anche nelle grandi città, dove numerose famiglie, alla vigilia di questa data, tengono a portata di mano tutto il materiale occorrente per vederlo comparire.

Come funziona il tutto? È molto semplice: la sera del 28 giugno si riempie un contenitore di vetro con una determinata quantità d’acqua, facendo attenzione alla scelta del recipiente, che dovrà essere abbastanza ampio. All’interno, poi, si dovrà fare colare una chiara d’uovo e lasciarla riposare per tutta la notte all’aperto (ad esempio sul davanzale esterno di una finestra). Secondo la leggenda, i due apostoli faranno in modo che la magia si compia nella notte e che, il giorno seguente, si possa osservare il veliero del pescatore Pietro. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SAN PIETRO E PAOLO, LE FRASI CELEBRI DI SAN PIETRO

Dopo aver pubblicato le citazioni più famose di San Paolo, e ora la volta di dedicarci a Pietro, l’altro grande santo e apostolo celebrato oggi, 29 giugno, dalla Chiesa. Numerose le frasi storiche proferite da colui che detiene le chiavi del paradiso, a cominciare da questa citazione ben nota che sottolinea l’amore smisurato del santo per Gesù: “Signore, con te sono pronto ad andare in prigione e alla morte”. In un’altra occasione, invece, Pietro si rivolse così ai fedeli: “Davanti al Signore un giorno è come mille anni e mille anni come un giorno solo. Il Signore non ritarda nell’adempiere la sua promessa, come certuni credono; ma usa pazienza verso di voi, non volendo che alcuno perisca, ma che tutti abbiano modo di pentirsi”.

Splendide infine anche queste parole tratte dalla prima lettera di San Pietro, incentrate sull’amore: “Dopo aver santificato le vostre anime con l’obbedienza alla verità, per amarvi sinceramente come fratelli, amatevi intensamente di vero cuore, gli uni gli altri, essendo stati rigenerati non da un seme corruttibile ma immortale, cioè dalla parole di Dio viva ed eterna”. Per altre frasi d’auguri, proverbi e citazioni dedicate a San Pietro e Paolo potete scorrere questa pagina. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SAN PIETRO E PAOLO, FRASI D’AUGURI BUON ONOMASTICO: “LA FEDE SPOSTA LE MONTAGNE”

Tante le frasi d’auguri per il giorno di San Pietro e Paolo che come sempre viene celebrato oggi, 29 giugno dalla Chiesa cattolica. In questo focus ci vogliamo in particolare soffermare su alcune citazioni di San Paolo, che potreste utilizzare come frasi d’auguri da spedire via WhatsApp o anche come post sui social, magari su Facebook, Twitter e Instagram. Partiamo con questa massima dell’apostolo: “A colui che può fare assai di più e immensamente al di là di quello che noi domandiamo e pensiamo per la sua potenza operante in noi a lui la gloria…”.

Un’altra frase significativa attribuita a San Paolo è anche la seguente: “Ho combattuto la buona battaglia, ho terminato la corsa, ho conservato la fede”. San Paolo invita a non inseguire la sola ricchezza, una citazione attuale anche ai giorni nostri: “La brama di ricchezze è la radice di tutti i mali”. Nel contempo, lancia un appello affinchè le persone donino: “La carità non avrà mai fine. Le profezie scompariranno; il dono delle lingue cesserà e la scienza svanirà”. Infine una citazione breve ma intensa quanto storica: “La fede sposta le montagne”. Per altre frasi d’auguri riguardanti San Pietro e Paolo vi rimandiamo ai focus precedenti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SAN PIETRO E PAOLO, FRASI D’AUGURI ONOMASTICO E PROVERBI: “SE IL 29 GIUGNO È SERENO…

Sono tante le frasi d’auguri dedicate a San Pietro e Paolo, due santi che la Chiesa celebra oggi, 29 giugno 2021. Tanti pensieri e soprattutto proverbi, visto che, come spesso e volentieri accade per le figure dei Santi, a loro vengono associate previsioni future sui raccolti e sul clima. Ad esempio si è soliti dire che “Per San Pietro (29 giugno) il villano ha falce in mano”, ma ancora “Per San Pietro (29 giugno) o paglia o fieno”, quindi “L’è vero, l’è vero l’è rivà San Piero. L’è vero, l’è vero l’è rivà la barca de San Piero”.

Ma ancora: “Se te vol on bel zinquantin, semena prima de San Pierin”, dove per zinquantini si intende una qualità di granturco da cui si ricava una farina per la polenta. Spazio a “Delle calende non me ne curo purché a san Paolo non faccia scuro”. Molto noto, infine, anche questo proverbio per San Pietro e Paolo che si può usare anche come frase d’auguri: “Se il giorno di san Paolo è sereno/ godrem l’annata e l’abbondanza in seno;/ma se fa freddo guerra avremo ria/ e se nevica o piova carestia”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SAN PIETRO E PAOLO, FRASI AUGURI BUON ONOMASTICO. PROVERBI: “SE PIOVE IL 29 GIUGNO..”

Il 29 giugno 2021 è un giorno molto importante per la Chiesa visto che si celebrano San Pietro e Paolo. Molti coloro che sono stati battezzati con questi due nomi nel nostro Paese, proprio per l’importanza di queste due figure, di conseguenza, sono svariate le frasi per fare gli auguri di buon onomastico ai Pietro e ai Paolo sparsi per la penisola. Partiamo con un “Il calendario oggi dice che è San Pietro/Paolo: tra tutti quelli che conosco che hanno il tuo stesso nome, di sicuro tu sei il più speciale!”, ma anche “Sarebbe impossibile non ricordarsi di te il 29 giugno! Felice onomastico!”.

Spazio a “Un grande bacio tutto per te, che hai un nome così speciale e famoso: ti auguro una giornata ricca di felicità! Buon onomastico!”, senza dimenticarsi di “Gli antichi credevano che nel nome fosse racchiuso il nostro destino, spero che il tuo futuro sia meraviglioso. Auguri di buon onomastico!”. Vi sono anche diversi proverbi legati a San Pietro e Paolo, come ad esempio “Se piove a San Paolo e Piero piove par on ano intìero”, che come qualcuno di voi ha già intuito, è legato al meteo: “Se piove il giorno di San Pietro e Paolo piove per un anno intero”. Speriamo sia sereno oggi… (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SAN PIETRO E PAOLO, FRASI AUGURI BUON ONOMASTICO, OGGI SI CELEBRANO “RADICI” CHIESA

Oggi 29 giugno 2021 è la festa di San Pietro e Paolo, una celebrazione antichissima. I patroni di Roma vengono infatti festeggiati da oltre mille anni, da quando in Vaticano si decise per la prima volta di fissare al 29 giugno questa solennità religiosa. San Pietro e San Paolo sono i soli tra gli apostoli ad essere stati martirizzati a Roma. Per il resto sono due personaggi diversi, ma entrambi importanti per la storia della Chiesa. In occasione di questa celebrazione è dunque importante fare gli auguri. Ecco allora qualche proposta per le frasi con cui augurare buon onomastico.

Su questa pietra fonderai la mia Chiesa, disse Gesù a Pietro. E su questa pietra si fonda la nostra amicizia! Auguri Pietro!”, “Per la tua festa, non saprei scrivere una lettera come San Paolo, ma ti invio comunque i miei auguri sinceri!” sono due opzioni diverse da prendere in considerazione. Tra le frasi di auguri per la festa di San Pietro e Paolo ce n’è pure una ironica: “Per una persona come te addirittura la città eterna oggi si ferma! Buon onomastico!”.

SAN PIETRO E PAOLO, LE FRASI PER GLI AUGURI

Le proposte sicuramente non mancano per fare gli auguri in questa giornata così speciale, la festa di San Pietro e Paolo 2021. “In un giorno così speciale per tante persone, non si può fare a meno di ricordarsi di te! Tanti auguri!” e “Quello che non sai è che tante persone oggi festeggiano perché si chiamano come te. Ma tu sei inimitabile!”, sono quelle che vi suggeriamo di prendere in considerazione. Insieme a “Ne conosco tanti che oggi festeggiano l’onomastico, ma solo per te c’è sempre il mio primo pensiero! Auguri di cuore”. Potreste anche pensare a delle immagini per fare in maniera ancor più immediata gli auguri. Ve ne sono diverse, perfettamente in linea con lo spirito religioso di questa celebrazione. Potreste usarle, ad esempio, per inviare i vostri auguri via WhatsApp, con una cartolina virtuale, un messaggio via social su Facebook, Twitter o Instagram, per questa giornata in cui vengono ricordati e venerati insieme i due Santi, considerati come colonne fondanti della Chiesa.

SAN PIETRO E PAOLO, LE “RADICI” DELLA CHIESA

San Pietro, descritto come impulsivo e sanguigno, è stato il primo ad intuire la natura divina di Gesù: «Io credo Signore che tu sei il Cristo, il figlio del Dio vivente». Ma è stato anche quello che ha sperimentato prima l’abbraccio della misericordia, dopo aver rinnegato pubblicamente tre volte Cristo. Differente la vicenda umana e spirituale di San Paolo, che incontrò Gesù in modo misterioso, dopo anni di persecuzioni contro la Chiesa. Era inflessibile e spietato, poi ci fu la cosiddetta folgorazione sulla via di Damasco che gli fece cambiare prospettiva e a incamminarsi verso una nuova vita. Ad accomunarlo a Pietro il destino: come lui, infatti, morì martire. Le sue 13 lettere, inserite nel canone del Nuovo Testamento, sono diventate un pilastro dottrinale del cristianesimo, oltre che punto di riferimento per i fedeli di tutte le epoche e i continenti. Il loro accostamento per certi versi conferma la pluralità della Chiesta cristiana, che abbraccia la diversità, l’accoglie, anziché respingerla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA