San Silvestro, 31 dicembre/ Ultimo dell’anno, oggi si ricorda un Santo “irremovibile”

- Matteo Fantozzi

San Silvestro, 31 dicembre: come ogni anno probabilmente è il Beato più celebrato in tutto il mondo visto che la sua celebrazione cade nel giorno dell’ultimo dell’anno. Le celebrazioni.

san silvestro 2019 iconografia 640x300
San Silvestro

San Silvestro è probabilmente del Santo più festeggiato in tutto il mondo in quanto la festa in suo onore cade proprio nel giorno della fine dell’anno, il 31 dicembre. Questo Santo fu Papa di una Chiesa finalmente liberata dai limiti e dai soprusi del potere. Costantino gli offre come residenza il Palazzo del Laterano dove poi viene costituita la prima parte della odierna Basilica di San Pietro. Un’opera destinata a diventare una meraviglia storica, culturale e proprio del nostro Paese. Il suo pontificato durò ben 21 anni ma non fu privo di ostacoli e problematiche infatti molte decisione continuano comunque ad essere imposte dal potere sovrano. Quindi parliamo di un Papa che deve accettare le scelte prese nei dibattiti senza poter intervenire e che è costretto a rimanere nell’ombra. Quando muore viene infatti subito celebrato con il titolo di Confessore proprio per il suo ruolo così discreto e composto, mai polemico o scortese.

In Oriente il Santo viene festeggiato il 2 di Gennaio con una grande festa e con mille occasioni di divertimento e di intrattenimento. San Silvestro è considerato patrono di diverse città tra le quali Nonantola, Curtatone, Barberino di Mugello, Cavilsano, Crevalcore, Pianella, Premariacco, Piegaro, Cimadolmo ed altri piccoli comuni dell’Italia. Il suo intervento diviene essenziale per alcune categorie di lavoratori ossia i muratori e i tagliapietre. Viene onorato per la sua capacità di vedere oltre in ogni scibile e per la sua tempra irremovibile. In quel periodo storico infatti la Chiesa aveva bisogno di un uomo in grado di riequilibrare ed assicurare la pace tra il potere sovrano e i bisogni ecclesiastici. Chi si affida all’intercessione di questo Santo esprime in questo giorno tanti desideri e traguardi da raggiungere per il futuro e per l’anno nuovo.

San Silvestro 2021, gli altri Beati di oggi

Il 31 Dicembre vengono festeggiati anche San Barbaziano di Ravenna, Santa Colomba di Sens, Santa Donata e compagne, Sant’Eustasio di Bourges, San Giovanni Francesco Regis, san Mario di Losanna, santa Melania la Giovane, santa Paolina, san Zotico di Costantinopoli. In questo giorno i festeggiamenti si fanno intensi e ricchi di eventi che coinvolgono tante persone nelle piazze grazie all’organizzazione di concerti e spettacoli musicali. La caratteristica principale che chiude la giornata del 31 dicembre è lo sparo a mezzanotte dei tradizionali fuochi d’artificio che salutano la festa dedicata a San Silvestro e aprono un anno nuovo. Un Papa quindi onorato in modo particolare vista la collocazione della festa in suo onore in un giorno così atteso da tutte le persone del mondo. Non c’è nessuno che non ricordi questa ricorrenza e il santo ad essa associato.







© RIPRODUZIONE RISERVATA