Sandra Bonzi, moglie Claudio Bisio/ 25 anni fa il primo incontro “Ero un po’ brilla”

- Morgan K. Barraco

Sandra Bonzi, moglie Claudio Bisio, è spesso e volentieri lontana dai riflettori, a differenza del marito. Ma qualche simpatico aneddoto sulla loro storia d’amore l’ha raccontato…

claudio bisio bentornato presidente
Claudio Bisio in Bentornato Presidente
Pubblicità

Niente riflettori accesi quando si parla di Sandra Bonzi, la moglie di Claudio Bisio. A differenza del marito, che grazie alle telecamere ha costruito una carriera di successi, preferisce mantenere alto il livello della sua privacy. Un perfetto equilibrio di coppia: sono sue le redini della famiglia. I due si sono conosciuti nell’87 e hanno impiegato cinque anni prima di iniziare a frequentarsi, per poi non lasciarsi mai più. Nel 2003 sono diventati marito e moglie grazie a una cerimonia a Barberino Val D’Elsa e da quel momento in poi il loro amore è diventato sempre più forte. Nel frattempo hanno vissuto delle avventure al limite del surreale che hanno raccolto nel libro Doppio misto. Autobiografia di coppia non autorizzata, scritto a quattro mani. Oggi, sabato 23 maggio 2020, Verissimo trasmetterà in replica l’intervista di Claudio Bisio, in cui il conduttore parla anche della moglie. “Se non ci fosse stata Sandra, e poi i miei figli, non avrei fatto niente di ciò che ho fatto”, ha rivelato all’epoca, “Siamo insieme da 25 anni, ho due figli di 21 e 23 anni: questa è la cosa più bella che ho fatto. Che papà sono? Sono stato presente nei periodi importanti, ma spesso sono assente per lavoro. La cosa che mi è pesata di più è quando sono stato in Ucraina per mesi per girare la tregua e Alice era appena nata. Ora studiano tutti e due, mia figlia studia ad Amsterdam da 4 anni, il più giovane a Milano. Credo di avere un rapporto adulto con loro, ora”. Clicca qui per guardare il video di Claudio Bisio

Pubblicità

SANDRA BONZI, MOGLIE CLAUDIO BISIO: “STA INCENDIANO L’AGRITURISMO DELLE NOZZE…”

Tra Sandra Bonzi e il marito Claudio Bisio non ci sono state subito scintille. La giornalista e il conduttore ha svelato tempo fa a Donna Moderna come è avvenuto il loro primo incontro: “Ero un po’ brilla e lui mi ha ‘raccolto’ al locale Stella Alpina”. Claudio ha anche qualche ricordo in più in merito: Ha vomitato nella Giulietta di mio padre. È stato bello: aveva il reggicalze”. All’inizio però fra i due c’era solo passione, l’amore è arrivato strada facendo. Sandra si è innamorata del mondo in cui Claudia la faceva ridere, “Una virtù impagabile”. Per Bisio invece il fattore determinante, a quanto pare, sono state le gambe della moglie. E poi il primo bacio a Napoli, in via Troya, come ha specificato il presentatore. L’aneddoto più divertente riguarda però la cerimonia di nozze. C’è di mezzo un estintore: “Le ha volute lui, le candele”, ha detto Sandra, “Stava incendiando l’agriturismo dove abbiamo festeggiato le nozze”. Nessuna gelosia invece da parte della giornalista nei confronti del marito: Claudio è sempre circondato da donne affascinanti e lei non può davvero permettersi di provare sentimenti negativi in merito. “Non le dò mai motivo per essere gelosa”, ha specificato lui, “comunque l’importante è non sapere”. Entrambi però sono sulla stessa lunghezza d’onda quando si parla di tradimenti: negare, sempre. Altrimenti se si confessa, vuol dire che è già tutto finito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità