SANDRA MILO/ “Finto malore? Volevo sdrammatizzare, non si muore di vaccino!”

- Hedda Hopper

Sandra Milo oggi a Domenica Live pronta a spiegare quelle che sono le sue ragioni sul suo finto malore dopo il vaccino: “Volevo sdrammatizzare”

sandra milo domenica live 640x300
Sandra Milo, Domenica Live

Sandra Milo ospite di Domenica Live dopo lo scherzo in radio che ha fatto indignare Geppi Cucciari. Tanti i corteggiatori dell’attrice, anche giovanissimi, come ammesso anche al programma di Barbara d’Urso. In merito all’attuale compagno Alessandro Rorato, molto più giovane di lei, la Milo ha ammesso che avrebbe voluto vendere il brillante regalatole dall’uomo: “E’ fatto a cuore”. Tra di loro però non ci sono rapporti fisici: “Non li desidero e credo che neanche lui sinceramente, mai chiesto un bacio. È molto riservato…”. Lei non si è detta incoraggiante sotto questo aspetto: “Non ho questa voglia, questo istinto, ce l’ho avuto da giovane ma adesso…”.

Spazio quindi allo scherzo in radio: “Ah si, c’è rimasta malissimo!”, ha commentato riferendosi a Geppi Cucciari che le ha dato della deficiente. “Ma che scherzo è?”, ha chiesto Barbara d’Urso. “Ho avuto una giornata così, prima il vaccino, poi il tampone, una giornata orrenda! Alla fine mi chiamano loro e ho detto ‘voglio fare uno scherzo, è tutto il giorno che si piange in Italia, non si muore di vaccino, sdrammatizziamo’”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Sandra Milo a Domenica Live

Sandra Milo è finita nei guai in questi ultimi giorni e così Barbara d’Urso ha deciso di vederci chiaro chiamandola in studio a Domenica Live per farle spiegare le vere motivazioni del suo gesto. Ma cosa ha fatto di così grave la conduttrice e attrice? Una delle icone del cinema italiano ha pensato bene di fingere un malore subito dopo aver fatto il vaccino ed è per questo che è scoppiata la polemica in un momento così delicato. Contro di lei si sono scagliati molti colleghi, a cominciare proprio da Cristiano Malgioglio e così Barbara d’Urso ha deciso di chiederle il perché e darle l’occasione di replicare a tutti coloro che l’hanno attaccata. Lo scherzo è andato in scena a Un Giorno da pecora, programma radiofonico di Radio 1 Rai, quando Sandra Milo, in collegamento telefonico dalla sua abitazione, Sandra Milo ha fatto sapere di essersi sottoposta al richiamo del vaccino, e fingendo quindi il malore: “Stamani ho fatto il secondo vaccino. Sto bene, mi batte un po’ il cuore un po’ più velocemente…”.

Sandra Milo nei guai dopo il finto malore dopo il vaccino, cosa dirà in sua discolpa a Domenica Live?

A quel punto i due conduttori hanno provato un po’ a farla calmare perché magari un po’ in ansia per via delle polemiche degli ultimi giorni ma Sandra Milo è andata avanti con il suo scherzo fino a fingere il malore e lasciando poi tutti in silenzio. E’ Geppi Cucciari che va subito un po’ in crisi chiedendo insistentemente una risposta e pensando subito di chiamare la figlia ma a quel punto l’attrice sorride e rilancia: “Ci siete cascati! Ve l’ho fatta. Sto benissimo. La mia colpa è che non mi passa mai la voglia di ridere”. La prima a dare di matto è stata la conduttrice sarda e che per un attimo ha messo da parte anche la sua educazione: “Ma brutta deficiente!“. A quel punto è scoppiata la polemica sui social e i siti web e oggi toccherà a Sandra Milo dire la sua mentre Barbara d’Urso proverà a bacchettarla, come al solito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA