Sandra Milo/ “Alessandro è il mio compagno, progetti con lui? Il futuro è adesso”

Sandra Milo ospite di Storie Italiane su Rai Uno: il nuovo amore con un uomo di 37 anni più giovane

milo rai
Sandra Milo a Storie Italiane (Rai Uno)

Sandra Milo torna ospite presso gli studi di Storie Italiane. Stamane la nota attrice italiana, volto conosciutissimo della televisione del Belpaese, si è raccontata ai microfoni del programma di Rai Uno, intervistata da Eleonora Daniele. Recentemente la Milo è stata vista al Festival di Venezia insieme ad un “misterioso” uomo più giovane di lei, tale Alessandro Rorato: “Sono stata a Venezia con un uomo di 49 anni che mi piace molto – racconta la stessa Milo – lui ama tantissimo il cinema e mi ha chiesto di andare al Festival, e io ci sono andata. Lui è molto carino, in qualche modo mi corteggia, mi ha regalato anche un anello, ma non significa che sia di fidanzamento: un anello può esprimere anche altri sentimenti, è un regalo che unisce due persone. Io e Alessandro non abbiamo mai fatto progetti – continua – visto che il mio motto è “il futuro è adesso”.

SANDRA MILO A STORIE ITALIANE

“Sto vivendo un sogno? Amore è sogno – prosegue Sandra chiacchierando con la Daniele – quando finisci di sognare finisce anche l’amore. Vedi una persona magari molto meglio di quanto sia realmente, poi il giorno che scopri la realtà, in qualche modo l’amore finisce. Io ad Alessandro voglio un bene infinito, ma cosa si può chiedere di più ad un compagno alla mia età? Sì, lo considero un compagno, ci confidiamo tutti i giorni, mi piace perché è un grande lavoratore, ha un grande senso della responsabilità”. Si torna quindi a parlare del famoso anello di cui sopra: “Non ho mai avuto un anello di fidanzamento – scherza l’attrice – lega due persone che si vogliono bene, lui è un sognatore come me. Come mi ha dato l’anello? Mi è arrivato tramite un’amica a cui Alessandro l’aveva dato. Lui me l’aveva anticipato dicendo ‘C’è una sorpresa per te'”. Nessun problema sulla differenza d’età: “Mi interessa lo spirito, l’intelligenza, che è sinonimo di bontà, allegria e umorismo”. Ad un certo punto interviene lo stesso Alessandro telefonicamente: “Come definirei il nostro rapporto? Un’amicizia amorosa, un qualcosa che va al di là di un’amicizia normale ma che non è un vero e proprio fidanzamento. Io sto andando un po’ piano, si sta correndo un po’ troppo su questa cosa, mi riferiscono ai giornali e ai gossip. Ci siamo conosciuti ad un’amica in comune a Milano poi al Casinò di Venezia ci siamo rivisti. La differenza di età? Non conta nulla se due persone stanno bene”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA