Sandra Milo: “Con Alessandro è amore ma niente se*so”/ “Nozze? Non è più tempo”

- Davide Giancristofaro Alberti

Sandra Milo, 87enne diva del cinema italiano, sta vivendo una splendida storia d’amore con il suo Alessandro, ma il loro è un amore platonico: “Niente ses*o”

sandra milo 2021 rai 636x300
Sandra Milo (Domenica In)

Sandra Milo è ancora una splendida donna, nonostante i suoi 87 anni (l’11 marzo saranno 88); e visto il suo fascino e il grande carisma, può godere dell’amore di un fidanzato ben più giovane, di soli 49 anni. A svelarlo è stata la stessa diva del cinema italiano, parlando in varie trasmissioni tv e interviste ai quotidiani “rosa”, e oggi l’ha ribadito in una chiacchierata con il settimanale Oggi. Il fortunato è tale Alessandro Rorato, che Sandra Milo ha conosciuto a Venezia due anni fa, nel 2019: un vero e proprio colpo di fulmine al punto che i due sono oggi inseparabili.

La coppia è legata da un amore più platonico che fisico e carnale: “Con Alessandro è amore ma non c’è sesso – racconta parlando con Oggi – si ama in tanti modi”. Un amore che potrebbe essere suggellato da un matrimonio? Al momento non sembra esservi in programma, anche se l’anello c’è già: “Non è più tempo”, frena la diva di Fellini.

SANDRA MILO: “COVID? NON POSSIAMO RINCHIUDERCI IN CASA”

“Se proprio dovessi scegliere – prosegue Sandra Milo – più che sposarmi, mi piacerebbe essere adottata. Sono cresciuta senza padre e solo in questi ultimi anni ho capito quanto mi sia mancata una figura paterna. Ecco sì: mi piacerebbe poter chiamare qualcuno papà”. Niente nozze ma in amore è fondamentale la libertà secondo Sandra Milo: “Penso si debba essere sempre liberi di amare – spiega parlando con il settimanale di gossip – chiunque abbia vissuto sa che si può amare ed essere amati in tanti modi. Mai avere paura: ci si deve tuffare nella vita e prendere tutto quello che arriva, anche le cose più brutte, altrimenti si rischia di stare in panchina”. Tanto amore nella chiacchierata con l’attrice originaria di Tunisi, ma non si poteva ignorare la pandemia di covid, argomento che tra l’altro ha sempre fatto emozionare la stessa Sandra nazionale: “Abbiamo provato a debellare il virus, e abbiamo fallito – racconta – ora è il momento di imparare a conviverci: prendiamo tutte le precauzioni possibili e ricominciamo a uscire di casa. Preferisco correre qualche rischio che vivere senza avere una vita. L’umanità non si può far annichilire”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA