SANDRA MILO, FRASE “CHOC” SU VIOLENZE/ “Per l’uomo che ama terribilmente è normale”

- Dario D'Angelo

Sandra Milo e le violenze subite dall’ex marito: la musa di Fellini costretta a sottoporsi a più operazioni chirurgiche per i danni riportati.

sandra milo 2020 rai 1 640x300
Sandra Milo, foto da Rai

Ricordi dolorosi quelli rievocati da Sandra Milo a “Oggi è un altro giorno“. Su Rai Uno si parla infatti delle violenze fisiche subite dall’attrice, ma è proprio quest’ultima a rendersi protagonista di una frase “choc”: “Se ho subito violenze? Certo. Gli uomini non riescono a farne a meno. Mi chiedo sempre: perché gli scienziati non trovano un vaccino contro la violenza? Perché lo fanno? E’ normale, non so perché l’uomo lo fa. Chi ama, terribilmente, poi magari piange, si dispera, dice ‘oddio cos’ho fatto alla donna che amo di più nella mia vita?’, però intanto il male è avvenuto“. Parole controverse quelle dell’attrice, che hanno portato la conduttrice Serena Bortone ad intervenire per sollecitare le donne a non tollerare atteggiamenti di questo tipo da parte dei propri partner. Dello stesso avviso la stessa Sandra Milo, apparsa però titubante sul fatto che la soluzione possa essere questa: “Denunciate e scappate, d’accordo, però le cose si ripetono comunque. Da Caino il primo assassino…“. (agg. di Dario D’Angelo)

Sandra Milo: “Ancora oggi porto le tracce delle violenze”

Sandra Milo è ospite in questo martedì 1° dicembre di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno“. E chissà che nel corso dell’intervista in onda su Rai Uno non si torni a parlare di un argomento particolarmente delicato riguardante la vita della musa di Fellini: quello delle violenze subite dall’attrice per mano di un ex marito. Che la Milo avesse subito degli abusi era noto già da anni, ma l’interprete non era mai scesa nei particolari. Lo ha fatto invece poco tempo fa, sempre su Rai Uno, ospite da Eleonora Daniele a Storie Italiane: “Ancora oggi porto le tracce. Sono stata operata alle orecchie per le violenze subite, poi un orecchio l’ho recuperato…la mascella rotta, il naso e altre cose. Però non è tanto il dolore fisico, è il fatto che qualcuno che dice di amarti ti fa queste cose. E’ difficile capire perché questa violenza che è insita nell’uomo da sempre“.

Sandra Milo e le violenze subite dall’ex marito

Delle violenze subite per mano dell’ex marito, Sandra Milo aveva parlato anche a La Confessione di Peter Gomez. In particolare l’attrice aveva spiegato il motivo che l’aveva portata a non denunciare gli abusi subiti: “È una forma di pudore, nel senso che provavo una grande vergogna, non tanto per me quanto per il mio compagno. Mi sembrava che si fosse comportato nel modo peggiore, che diventasse la persona peggiore“. La conduttrice tv aveva continuato: “Io non potevo rendere pubblica questa cosa, in fondo era meglio se ne soffrivo io da sola. Per non parlare dei figli: magari a scuola gli avrebbero detto che il papà aveva picchiato…Dio, terribile, no no“. Una sofferenza che Sandra Milo ha voluto tenere riservata per molti anni perché, come ha spiegata ad Eleonora Daniele, “è estremamente doloroso per una donna, è molto umiliante perché ti senti come un mucchietto di carne senza valore“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA