Sanremo 2023, nella serata cover anche anni ’90/ Amadeus: “Mina superospite? Sogno…”

- Alessandro Nidi

Al Festival di Sanremo 2023 ci sarà spazio anche per gli anni Novanta nella serata delle cover. Amadeus anticipa: “Mina superospite? Il desiderio c’è…”

amadeus conferenza sanremo2022 640x300
Amadeus in conferenza stampa a Sanremo 2022

Il Festival di Sanremo 2023 prevede importanti novità e una di queste è stata annunciata da Amadeus, in occasione della presentazione a Verona delle serate amarcord che andranno in onda su Rai Uno il 17 e 24 settembre e il 1° ottobre. Di cosa si tratta? Anche gli anni Novanta saranno inclusi nella serata delle cover: “Li abbiamo aggiunti perché sono iconici come i tre decenni precedenti e questo accadrà nella prossima edizione. Comunque, lunedì uscirà il regolamento ufficiale del Festival”.

In vista di Sanremo 2023, Amadeus ha detto senza troppi giri di parole di augurarsi un teatro Ariston “pieno di persone senza mascherina per la prossima edizione del Festival. Ma ho quasi paura a dirlo, per il timore che sbuchi una nuova variante. Lo capiremo tra ottobre e novembre”.

SANREMO 2023, AMADEUS: “HO IL SOGNO DI PORTARE MINA AL FESTIVAL”

Successivamente, come riporta l’agenzia di stampa nazionale Adnkronos, Amadeus ha asserito di non vedere l’ora di ascoltare le canzoni per Sanremo 2023: “Le ascolterò quest’estate e avrò più tempo per sceglierle, avendo ricevuto il mandato a marzo”, riferendosi alla conferma per altri due anni ricevuta dalla Rai, dopo tre edizioni con ascolti e risultati discografici che definire da record pare quasi un eufemismo.

Alcuni giornalisti hanno domandato ad Amadeus anche della veridicità dei presunti rumors sul corteggiamento di Mina come superospite di Sanremo 2023. Il conduttore, sorridendo, ha risposto con grande sincerità: “Sarebbe un sogno bellissimo. Tutti hanno questo sogno impossibile. Farei di tutto per portare Mina sul palco, anche riprenderla di nascosto con il telefonino o portare un suo ologramma. Ma ovviamente tutto deve partire dalla sua volontà. Non c’è un progetto vero e proprio da parte mia, c’è un desiderio, quello sì”. Certo, con Mina sul palco dell’Ariston, Amadeus frantumerebbe ogni record televisivo registrato nella storia del Festival di Sanremo…







© RIPRODUZIONE RISERVATA