Abiti Sanremo 2019, quarta serata/ Look e vestiti: Ligabue di cattivo gusto, Baglioni record di cambi

- Anna Montesano

Festival di Sanremo 2019, abiti e stilisti della quarta serata: Virginia Raffaele in total Philosophy. Ecco gli stilisti più scelti in queste serate

Virginia Raffaele al Festival di Sanremo 2019
Virginia Raffaele al Festival di Sanremo 2019 (Rai)

Il vestito blu di Cristina D’Avena è pomposo e principesco. Per la sua prima volta a Sanremo, la cantante bambina sceglie un look che la rispecchia, simpatico e cartoonesco al punto giusto. Dopo di lei, in scaletta, viene Nada: acqua e sapone come al solito. Vistosa la croce che porta al collo, per enfatizzare una mise umilmente semplice. Sotto la giacca simil-zebrata, Luciano Ligabue indossa un gilet coi glitter. La scollatura, anche sugli uomini, è volgare e di cattivo gusto. Tanto più che evidenzia i peli sul petto. Poi ancora c’è Baglioni, che coi suoi cambi d’abito continui fa invidia alle vallette – tutte – dei Festival presenti e passati. Vergognosamente, Virginia Raffaele è rimasta col vestito da Crudelia Demon. Quando arriva il suo turno? [agg. di Rossella Pastore]

IL PRIMO ABITO DI VIRGINIA

La quarta serata del Festival di Sanremo inizia col solito stacchetto di Baglioni. Il look, però, si discosta abbastanza da quello delle scorse serate. Il completo del direttore artistico sembra carta d’alluminio. Sotto indossa una camicia nera, col papillon in tinta che si mimetizza. Virginia Raffaele opta per un vestito scintillante Crudelia Demon style, un po’ nero e un po’ grigio. Degno di nota lo “spacco vertiginoso” sulla gamba sinistra. Il tacco, poi, è altrettanto vertiginoso. Alla riga laterale preferisce la riga al centro, che le divide i capelli leggermente mossi. Stravagante, al solito, il soprabito di Claudio Bisio. Sopra il velluto bordeaux sono disegnati fiori e foglie. I social non gradiscono: “Il vestito di Virginia Raffaele è OK ma Claudio Baglioni che si è messo addosso?”. E sulla Raffaele: “Finora questo è il vestito più bello di Virginia Raffaele. Mi piace un sacco”. [agg. di Rossella Pastore]

LA VANONI VESTE ETRO

Manca davvero pochissimo alla quarta serata di Sanremo 2019, di conseguenza cresce l’attesa per gli abiti scelti dai vari protagonisti. Analizzata la scelta di Virginia Raffaele, che indosserà un total black look Philosphy di Lorenzo Serafini, mentre per quanto riguarda i gioielli, ogni sera indossa i preziosi di Chopard, mentre le scarpe sono di Casadei, diamo uno sguardo alle scelte di ieri. La critica ha premiato Ornella Vanoni, stesso abito dell’anno scorso firmato Antonio Riva, fucsia. Il modello calza a pennello per la Vanoni che quindi ha puntato sul sicuro. Molto apprezzato anche uno dei favoriti alla vittoria finale Irama, look ricercato, firmato Etro, del giovane cantante che ha vinto l’ultima edizione di Amici. Non ci resta che attendere pochissimo per scoprire quindi le scelte in una serata dedicata ai duetti. (Agg. di Anna Montesano)

ELEONORA ABBAGNATO IN DIOR

Virginia Raffaele, nel penultimo appuntamento di Sanremo 2019, dopo gli abiti di Giorgio Armani Privé, quelli di Schiaparelli Haute Couture e l’Atelier Emé e i due cambi di Giambattista Valli indossati nella terza sera, stasera indosserà un total look Philosphy di Lorenzo Serafini. Per quanto riguarda i gioielli, ogni sera indossa i preziosi di Chopard, mentre le scarpe sono di Casadei. A “sfidarla”, in termini di abbigliamento, ci sarà Eleonora Abbagnato vestita Dior. L’etoile dell’Opera di Parigi e direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, precisamente vestirà un abito della Maison. Vedremo quindi se la Raffaele confermerà i tantissimi giudizi positivi dopo gli abiti indossati nella terza serata. Quello che ha colpito di più la criticam fino ad ora, è stato l’abito rosso fuoco, una pomposa creazione Atelier Emé in satin color rubino con gonna ampia e corpino impreziosito da fiocco couture. (Aggiornamento di Anna Montesano)

IRONIA SU ALESSANDRA AMOROSO, PATTY PRAVO NON CONVINCE

Gli abiti del Festival di Sanremo 2019 continuano ad essere tra gli argomenti che più incuriosiscono il pubblico. Facendo un passo indietro alla serata di ieri ha destato tanta ironia la scelta della cantante Alessandra Amoroso. Il coprispalle di piume ha infatti scatenato il web con il paragone al guardiano della barriera del Trono di Spade. Altri invece hanno visto nel coprispalle di piume un esemplare di condor. Un vero peccato quindi per il total black firmato da Dolce&Gabbana che sembra aver perso qualcosa proprio per il coprispalle. Continua a deludere i critici, sempre riguardo l’abito, Patty Pravo. La cantante ha infatti riproposto un look molto simile a quello della prima serata. Top meno trasparente e completo non molto sgargiante, ma il risultato non cambia di una virgola: bocciata. Stasera la cantante tornerà a stupire? (Aggiornamento di Anna Montesano)

QUALE SARÀ L’OUTFIT DI CRISTINA D’AVENA?

Siamo ormai agli sgoccioli di questo Festival di Sanremo 2019 e l’unica nota di colore sembra essere il vestito bellissimo, rosso e fiabesco che Virginia Raffaele ha sfoggiato ieri. La temperatura si sta un pochino alzando all’Ariston ma ormai sembra che sia davvero troppo tardi per colpi di scena almeno per quel che riguarda i conduttori. Altra storia per tutti coloro che saliranno sul palco questa sera all’Ariston e non solo i cantanti in gara ma anche tutti i loro ospiti per i mitici duetti. Tra questi ci sarà anche l’idolo di ben tre generazioni ovvero Cristina d’Aveva. Toccherà a lei accompagnare Federica Carta e Shade e già le scommesse sono aperte per cercare di capire e indovinare quale sarà il suo outift per la serata. Alcuni pensano che sarà una delle sue mitiche gonne a farla da padrone, altri ancora la vedono già in un elegante tubino in nero, quale sarà la verità? Al momento sui social tutto tace e dopo aver annunciato il suo arrivo a Sanremo non ha mostrato alcun indizio su quello che succederà o indosserà. Voi come vorreste vederla sul palco dell’Ariston? (Hedda Hopper)

GLI ABITI DELLA SERATA

Gli outfit del Festival di Sanremo 2019 continuano ad essere tra gli argomenti più discussi dal pubblico. Di certo, tra i più apprezzati continua ad esserci Virginia Raffaele che, soprattutto nella seconda serata, ha deciso di sfoggiare outfit diversi tra loro, puntando sul tocco di colore che è mancato nella prima serata. Diversità non soltanto nei colori ma anche nelle texture e lo ha fatto con due vestiti Schiaparelli Haute Couture e con un abito rosso di Atelier Emé. In particolare quest’ultimo, un abito di ispirazione anni 50 a bustier senza spalline, con un’ampia gonna vaporosa, ha conquistato il pubblico, che sul web si è complimentato con la bellezza (spesso sottovalutata) della conduttrice. Il tutto accompagnato dalle creazioni Philosophy di Lorenzo Serafini e dai gioielli di Chopard e le scarpe Casadei. Ma cosa indosserà questa sera Virginia Raffaele?

SANREMO 2019, ABITI E STILISTI: I BRAND PIU’ SCELTI DAI CANTANTI IN GARA

Virginia Raffaele nel corso della serata di venerdì 8 febbraio, sarà in total look Philosophy. Occhi puntati non sono sulla Raffaele in questa quarta serata del Festival di Sanremo 2019, che vedrà sul palco dell’Ariston una sfilza di ospiti, visto che questa è la serata dedicata ai duetti. Gli stilisti finora prediletti dai cantanti in gara sono stati Armani Privé, Moschino, Salvatore Ferragamo, Chanel. Sul palco dell’Ariston abbiamo visto anche abiti firmati Albagia, come quelli di Arisa, ma anche Dolce&Gabbana, prediletto al momento da Nek ed Einar. Quest’ultimo brand è stato scelto anche da alcuni ospiti come Laura Chiatti e Fiorella Mannoia. Vedremo in questa quarta serata chi riuscirà a conquistare il pubblico e quali saranno invece i flop.

© RIPRODUZIONE RISERVATA