Santo Giovanni XXIII Papa/ Si celebra oggi 3 giugno Giuseppe Angelo Roncalli

- Matteo Fantozzi

Santo Giovanni XXIII Papa, si celebra oggi Giuseppe Angelo Roncalli. Questi è il patrono dell’Esercito Italiano. Tutti gli altri Santi della giornata.

papa 2019 iconografia
Santo Papa Giovanni XXIII

Il 3 giugno è l’anniversario della morte di Papa Giovanni XXIII, Santo, al secolo Giuseppe Angelo Roncalli. Papa Giovanni XXIII, colui che venne soprannominato nel corso della sua storia il Papa “buono”, nacque nel Bergamasco il 25 novembre 1881 e morì il 3 giugno 1963. Figlio di mezzadri, fece l’ingresso in seminario di Bergamo poco dopo la scuola elementare, esprimendo sin dalla più tenera età la sua attitudine alla vita ecclesiastica e allo studio delle materie letterarie. Dopo fruttuosi anni di studio che gli consentirono di conseguire il dottorato in teologia, Papa Giovanni XXIII affrontò la II Guerra Mondiale aiutando il popolo ebraico durante le persecuzioni, salvandone moltissimi dallo sterminio, e sfamando la popolazione greca, azioni che ha potuto portare a termine grazie al suo atteggiamento neutrale nei confronti della politica e del regime. Fu nominato Cardinale nel 1953, ruolo che per un periodo ricoprì a Venezia, riavvicinando i fedeli alla Sacra Scrittura e cercando di portare la parola di Cristo tra la gente. Fu eletto Papa nel 1958 e grazie alla sua profonda cultura ecclesiastica e alle sue numerose esperienze pastorali, intensificò le relazioni con i fedeli attraverso visite parrocchiali, visite agli ospedali e alle strutture di detenzione. Il più grande contributo e merito di Papa Giovanni XXIII è stato quelli di indire il Concilio Vaticano II, con il preciso obiettivo di esporre con modalità nuove e moderne la dottrina cristiana tradizionale, in modo da avvicinarsi all’evoluzione e ai cambiamenti del tempo. Con il Concilio Vaticano II, Papa Giovanni XXIII aveva l’intenzione di privilegiare dialogo e misericordia verso il prossimo, abbracciando, metaforicamente e concretamente, tutti gli uomini.

Santo Giovanni XXIII Papa, il patrono dell’Esercito Italiano

Santo Papa Giovanni XXIII è patrono dell’Esercito Italiano, per aver saputo promuovere le virtù cristiane tra i soldati e per il suo immenso e inestimabile impegno a favore della pace. I luoghi del Bergamasco dove il Santo nacque, Sotto il Monte denominato Sotto il Monte Giovanni XXIII, e i luoghi dove era solito trascorrere le vacanze, sono da tempo meta di pellegrinaggio da parte dei fedeli. Molte sono le piazze, le vie e le scuole che gli sono state dedicate in tutta la penisola italiana, intitolate sia a Papa Giovanni XIII sia a Angelo Giuseppe Roncalli. La Comunità Papa Giovanni XXIII, a lui intitolata per volere di don Oreste Benzi, è impegnata a contrastare emarginazione e povertà, portando avanti i sentimenti e l’amore verso il prossimo del Santo.

Tutti gli altri Santi di oggi

Il 3 giugno si venerano anche: Santi Carlo Lwanga e 12 compagni – Martiri; Beato Andrea Caccioli da Spello; Beato Carlo Renato Collas du Bignon – Martire; San Cecilio di Cartagine; Santa Clotilde – Regina dei Franchi; San Cono – Venerato a Diano; San Davino Armeno – Venerato a Lucca; Beato Diego Oddi; Beato Francesco Ingleby – Martire; San Genesio di Clermont – Vescovo; Beato Giovanni da Salazar – Martire mercedario; San Giovanni Grande; Sant’ Ilario di Carcassonne – Vescovo; Sant’ Isacco di Cordova – Monaco e martire; San Kevin (Coemgen) – Abate di Glendalough; San Lifardo – Vescovo; San Morando – Monaco in Alsazia; Santa Oliva di Anagni – Eremita; San Pietro Dong – Martire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA