Sara Elisabeth e Serena Grace Battaglia, figlie Dodi/ Impegno social e moda…

- Morgan K. Barraco

Sara Elisabeth Battaglia e Serena Grace Battaglia, figlie Dodi: le due hanno deciso di vivere un presente molto diverso da loro padre.

Dodi Battaglia
Dodi Battaglia

Sara Elisabeth Battaglia ha scelto di non seguire le orme del padre Dodi Battaglia, rinomato per la militanza nella band Pooh e sposato negli anni Settanta con la madre Louise Van Buren. Sara è tra l’altro la primogenita del musicista, nata nel ’75, pochi anni dopo il matrimonio celebrato fra Dodi e la giovane americana. Sceglierà per il suo futuro di dedicarsi alla carriera di diplomatica e rimarrà a Washington, preferendo non trasferirsi mai in Italia. La riservatezza del padre lo spingerà invece negli anni a non parlare troppo della figlia, anche se nell’85 dedicherà a lei e la sorella Sara, così come a Daniele, nato da una successiva relazione, il suo LP Più in alto che c’è, il primo da solista e con la firma di Vasco Rossi per quanto riguarda la traccia omonima. La primogenita insomma non riceverà, così come la sorella, gli stessi riflettori riservati invece agli altri due fratellastri, che grazie alla vicinanza con il padre potranno respirare appieno quel mondo fatto di musica e spettacolo, arte e affetto paterno.

Sara Elisabeth Battaglia e Serena Grace Battaglia, figlie Dodi: una famiglia divisa

Sette anni dopo il matrimonio fra i genitori, Serena Grace Battaglia vede per la prima volta la luce. La secondogenita di Dodi Battaglia e della prima moglie Louise Van Buren nasce infatti nel ’77, due anni dopo l’arrivo della sorella maggiore Sara Elisabeth. Non potrà però avere dei ricordi di una famiglia unita, dato che Dodi e Louise sceglieranno di allontanarsi già alla fine del decennio ed in seguito le due ragazzine rimarranno con la madre a New York, mentre il padre vivrà una relazione con un’altra donna, che gli regalerà la nascita del terzo figlio Daniele. Dodi Battaglia sarà parte del tributo che Techetechetè farà ai Pooh oggi, giovedì 12 settembre 2019, per una puntata speciale dedicata ai loro successi. Di certo Serena Grace non farà parte degli anni d’oro del padre, anche se in modo indiretto potrebbe essere presente. Negli anni Ottanta infatti Dodi decide di avviare la carriera di solista e dedica il suo primo LP ai figli, dal titolo Più in alto che c’è. Diversi anni dopo, Serena Grace trova invece una sua dimensione nel mondo della moda, diventando creatrice e riuscendo a farsi un nome al di fuori dello Stivale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA