Sara Lemlem Ahmed scomparsa dopo lite con compagno/ Lui: “Io mai violento con lei”

- Angela Marrelli

Il compagno di Sara Lemlem Ahmed appare nella trasmissione Chi l’ha Visto e puntualizza che lui non le ha fatto del male, anche se hanno avuto un forte litigio.

caso Sara Lemlem Ahmed (Chi l'ha visto)
caso Sara Lemlem Ahmed (Chi l'ha visto)

Nella recente puntata di Chi l’ha Visto è intervenuto Corrado, il compagno di Sara Lemlem Ahmed, scomparsa il 4 dicembre scorso da Vigevano. L’uomo ha raccontato gli ultimi momenti vissuti con la fidanzata: “Chiunque è libero di pensarla come vuole ma io so che non ho usato violenza contro Sara e neanche lei verso di me. C’è stata una discussione molto accesa ma si è fermata alle parole. “ Ha specificato. Da giorni sta cercando la fidanzata, laureata in ingegneria civile e che viveva e lavorava in Olanda. Dopo quella forte discussione, Sara è uscita di casa e sparisce nel nulla.

“Sara è una persona molto dolce, ha un cuore molto grande è molto generosa, soprattutto con gli ultimi” aggiunge il compagno. Poi l’uomo racconta che la donna ha avuto nella sua vita lutti devastanti, affrontando sofferenze incredibili, ma è sempre riuscita lo stesso ad andare avanti. I due si sono conosciuti a Bruxelles nel 2018 e si sono innamorati. “Alla fine del 2018 per lavoro dovevo tornare in Italia” – racconta Corrado – “stavamo così bene insieme che lei ha deciso di lasciare tutto e seguirmi.” La coppia che conviveva a Vigevano in provincia di Pavia, appariva sempre unita, anche perché Sara non era riuscita ad integrarsi, non aveva amici e non riusciva a trovare lavoro. La mancanza del lavoro sembra la base di questa scomparsa.

L’appello di Corrado a Chi l’ha Visto

Sara Lemlem Ahmed il 4 dicembre si trovava a casa da un’amica, Adriana, l’unica che aveva in Italia. Corrado mostra alle telecamere di Chi l’ha visto i messaggi che scambiati quel giorno e fa ascoltare i vocali. Quella sera, dopo il suo rientro a casa, i due iniziano a discutere. La donna gli fa presente la sua esasperazione per la sua situazione economica e fa presente all’uomo di voler tornare in Olanda. “Gli ho detto che la capivo e che doveva fare quello che era meglio per lei.” Fa sapere Corrado, aggiungendo anche che poi i toni si sono alzati. “Poi lei ha detto che usciva, io pensavo che uscisse per sbollire.” Sara però poi non è più tornata. Erano le 22.30 e da quel momento di lei non c’è più nessuna traccia.

Mi sono accorto che con sé non aveva né documenti, né soldi, mi è caduto l’occhio sui documenti, poi ho cercato anche il cellulare e l’ho trovato in casa.” Corrado ha paura che la fidanzata abbia incontrato dei malintenzionati. Ma Sara non compare neanche nelle telecamere di sorveglianza. Qualcuno la stava aspettando? Potrebbe essere la sua amica Adriana? “Non ho mai avuto occasione di incontrarla o di avere dei contatti con lei. Veniva a casa mia quando io non c’ero.” Di questa persona non si sa molto, tranne per il fatto che si trova a Milano. Ma da quando Sara è scomparsa, Adriana non l’ha cercata. Un’altra cosa strana che si aggiunge a questa storia. Corrado infine fa un appello proprio a questa persona chiedendole di farsi avanti.





© RIPRODUZIONE RISERVATA