LORI GRACILE/ Fotografato il primate che si credeva estinto da 60 anni

- La Redazione

E’ stato fotografato un esemplare di lori gracile. Gli studiosi pensavano che fosse estinto da 60 anni.

lorigracileR375

E’ stato fotografato un esemplare di lori gracile. Gli studiosi pensavano che fosse estinto da 60 anni.


Pensavano che fosse, ormai, estinto. Hanno fatto salti di gioia quando hanno scoperto che dovevano ricredersi. I ricercatori della Zoological Society of London (ZSL), che monitora e protegge gli animali in via di estinzione, sono riusciti finalmente a fotografare un esemplare di lori gracile. Un esemplare, per la precisione, della sottospecie, il Loris tardigradus nycticeboides. «Siamo felicissimi di aver catturato le prime immagini e di aver così dimostrato che questa specie continua ad esistere, soprattutto dopo che era praticamente sparita per 65 anni», dichiarato il biologo Craig Turner

Leggi anche: CLIMA/ Allarme dal mare: così sta cambiando il nostro Mediterraneo

Leggi anche: SPAZIO/ Quando la matematica conta le stelle e ci rivela il linguaggio di Dio, di M. Gargantini

Per riuscire nella loro impresa, i ricercatori si sono dovuti appostare un migliaio di volte, armandosi di pazienza e pesanti indumenti adatti a resistere alle rigidissima temperature delle notti nelle foreste dello Sri Lanka. Del primate notturno sarebbero in vita solamente 100 esemplari. La quasi totale estinzione dell’animale è dovuta al fatto che il suo habitat naturale è stato progressivamente distrutto per far posto alla piantagioni da the.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori