STONEHNGE/ Scoperto un complesso di monoliti in legno simile a quello in pietra

- La Redazione

Vicino a Stonehenge è stato scoperto un complesso molto simile a quello in pietra, questa volta in legno. Secondo gli archeologi risalirebbe allo stesso periodo, ovvero a circa 4.500 anni fa.

stonehengeR375

Vicino a Stonehenge è stato scoperto un complesso molto simile a quello in pietra, questa volta in legno. Secondo gli archeologi risalirebbe allo stesso periodo, ovvero a circa 4.500 anni fa.

E’ stato scoperto, accanto al celebre sito Stonehenge, un complesso molto simile a quello in pietra, questa volta in legno. Secondo gli archeologi risalirebbe allo stesso periodo dei monoliti in pietra ovvero a circa 4.500 anni fa. Vicino al sito misterioso della piana di Salisbury, in Gran Bretagna, a circa 900 metri, si troverebbe un fosso circolare che al suo interno contiene cerchi più piccoli, della larghezza di un metro. Si pensa che all’interno di essi fossero piantati dei paletti di legno.

Leggi anche: CLIMA/ Allarme dal mare: così sta cambiando il nostro Mediterraneo

Leggi anche: MICROSCOPI/ Dal CNR nuovi metodi per farci vedere meglio i nanocristalli

Il cerchio, secondo gli studiosi che sono al lavoro per ricostruire un’immagine virtuale dell’originale – sarebbe munito di due entrate, situate a nord-est e sud-ovest. Vince Gaffney dell’università di Birmingham, il professore che ha guidato la scoperta si era detto certo del fatto che avrebbero trovato qualcosa di interessante. Il 90% dei 2.600 ettari di terreno dell’area archeologica di Stonehenge, infatti, non è mai stato esplorato: «Si presumeva che fosse solo un campo vuoto. Adesso viene fuori un enorme monumento cerimoniale» ha dichiarato Vince Gaffney.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori