STEPHEN HAWKING / Diventa cercatore di alieni, lo finanzia un magnate russo

- La Redazione

Stephen Hawking lancia un nuovo progetto per la ricerca di forme di vita aliene. Con lui un magnate russo esperto di fisica, che lo mette a capo di un’impresa rivoluzionaria

stephen_hawking_R439
Stephen Hawking

Costerà circa 100 milioni di dollari ma promette di essere il progetto più all’avanguardia per la ricerca di forme di vita aliena nello spazio: lo ha lanciato il magnate russo Yuri Milner insieme allo scienziato di fama mondiale Stephen Hawking. Il piano si chiama Breakthrough e dovrebbe durare circa dieci anni nei quali sonde e telescopi saranno utilizzati per cercare messaggi da parte di alieni nello spazio. “Forse da qualche parte nel cosmo forme di vita intelligente stanno guardando il nostro mondo e studiando la nostra vita” ha detto Hawking nella conferenza stampa di presentazione del progetto a Londra. Milner oltre a essere un milionario è lui stesso un fisico esperto e per questo ha chiamato vicino a sè le menti più importanti del pianeta per studiare lo spazio e cercare un segno dell’esistenza di alieni. In passato il progetto SETI, sostenuto dalla NASA, cercò allo stesso modo un segnale audio nella galassia e ora il nuovo progetto lo farà con mezzi ancora più potenti e innovativi. La ricerca di alieni è solo all’inizio, ma grazie a questi nuovi mezzi potrebbe portare risultati a breve.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori