SPRAY CONTRO L’INFARTO/ Ecco il gel biologico che ripara il cuore senza punti di sutura

- Linda Irico

Uno spray per rigenerare il cuore: l’università della Carolina del Nord ha scoperto dei biomateriali che, se spruzzati in forma di spray sul cuore, favoriscono la sua rigenerazione      

Infarto_cuore_web_2017
Infarto e previsioni del tempo

Una ricerca condotta dall’Università della Carolina del Nord avrebbe permesso di scoprire alcuni biomateriali capaci di riparare un cuore danneggiato da infarto: spruzzati in forma di spray direttamente sulla superficie del muscolo cardiaco, tali materiali formerebbero un gel capace di aiutare il cuore a ripararsi senza bisogno di punti di sutura e di chirurgia a torace aperto. Stando a quanto riportato dall’Ansa, la ricerca è stata presentata sulla rivista Tissue Engineering Part C e costituisce un avanzamento rispetto alla ricerca in corso sui cerotti rigenerativi sperimentati finora che non sostituiscono la chirurgia a torace aperto. Alla ricerca hanno lavorato Junnan Tang e Adam Vandergriff, che si sono ispirati alle vernici spray in uso nell’industria delle costruzioni.

Lo spray da loro realizzato è composto da biomateriali che rappresentano anche un vettore per trasportare localmente dei farmaci o fattori di crescita, quelli che promuovono la formazione delle nuove cellule cardiache. Come riporta The Siasat Daily, John A Jansen del Radboud University Medical Centre in Olanda ha commentato così la scoperta: “La tecnica dello spray per rigenerare il cuore è un eccellente esempio di come l’ingegneria dei tessuti si è evoluta dagli anni ’90. Il metodo descritto è facile da applicare negli ospedali e mostra un potenziale significativo per il trattamento dei pazienti”. Nello studio i ricercatori sottolineano che i materiali usati non sono tossici per il cuore e che si degradano nel tempo rilasciando i fattori di crescita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori