DIETA AI FRUTTI DI BOSCO/ Si dimagrisce rapidamente con questo regime alimentare: la versatilità dei frullati

Dieta ai frutti di bosco, ecco come dimagrire tre chilogrammi in appena cinque giorni. Importante è associare a un regime alimentare sano anche un corretto stile di vita.

13.05.2018 - Matteo Fantozzi
dieta_pixabay
Dieta di coppia

Sono diverse le situazioni benefiche che derivano dalla dieta ai frutti rossi, ma anche moltissime quelle che devono portare a fare attenzione e a rivolgersi a uno specialista. Tra le tante cose suggerite c’è quella dell’importanza dei frullati. Soprattutto a colazione può tornare utile abbinare latte a determinati tipi di frutta che grazie alla presenza in percentuale elevata di acqua darebbe elementi nutritivi, senso di sazietà e anche la possibilità di digerire molto facilmente. Proprio in questa direzione si può arrivare ad avere meno assorbimento in fase di digestione e la possibilità comunque di avere i nutrienti per il fabbisogno giornaliero. Il regime alimentare può portare a un drastico dimagrimento e non può essere utilizzata per un periodo prolungato. Sarebbe meglio quindi cercare di andare poi a cambiare lo stile di vita e il regime alimentare per evitare di riprendere immediatamente quei chili. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE PROPRIETÀ ANTIOSSIDANTI

La dieta ai frutti di bosco è la più gettonata negli ultimi giorni e sicuramente sta facendo il giro del web anche perché promette di far perdere tre chilogrammi in cinque giorni. E’ importante ricordare però che prima di effettuare una dieta così importante sarebbe meglio visitare uno specialista e poi c’è da sottolineare come questo regime alimentare viene visto valido solo per alcuni giorni per buttare giù rapidamente dei chili. Sicuramente però andare ad assumere una quantità importante di frutti di bosco durante la giornata può essere solamente che benefico anche perché questi sono fortemente antiossidanti e permettono quindi di migliorare la circolazione e di liberare il corpo dai grassi accumulati nelle arterie. L’obiettivo di questa dieta ai frutti di bosco è quello comunque di riuscire a sgonfiarsi rapidamente anche se sarebbe consigliabile poi superati questi giorni di dimagrimento cercare di condurre uno stile di vita regolare e avere un’alimentazione sana. (agg. di Matteo Fantozzi)

ADDIO A CHILI DI TROPPO E PANCIA GONFIA

Finora le avete provate tutte ma ancora non siete riusciti a perdere quei chili di troppo in vista della bella stagione? Se il vostro obiettivo è dimagrire, la dieta dei frutti di bosco potrebbe fare al caso vostro. Ricchi di antiossidanti oltre che di vitamina C, questi frutti della salute potrebbero darci una mano importante anche nel nostro percorso di benessere, in vista del dimagrimento al quale auspichiamo. Fragole, lamponi, mirtilli, more, ribes: le varietà sono molteplici e tutte gustose, ciascuna con le sue proprietà e benefici. E’ possibile trovarle nel periodo estivo con grande facilità, quindi perché non fare il pieno di piacere e allo stesso tempo adottare una dieta in grado di farci perdere qualche chilo di troppo? I frutti di bosco si prestano perfettamente ad ogni tipo di utilizzo, da un antipasto gustoso ad un’insalata alla quale possiamo aggiungere anche una salsa per condirla, senza tralasciare i frullati, freschi e salutari. Se vi siete accorti in tempo di aver accumulato qualche chilo di troppo, potrete porre facilmente rimedio con qualche piccolo accorgimento e l’aiuto di alcune aggiunge alla vostra alimentazione, tra cui proprio i frutti di bosco, che potranno aiutare non solo a smaltire quei fastidiosi chili di troppo ma anche a dire addio al fastidioso problema della pancia. Basta come sempre usare il buonsenso e affiancare alla vostra alimentazione uno stile di vita sano all’insegna del movimento e del giusto e adeguato riposo. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

COME DIMAGRIRE 3 KG IN CINQUE GIORNI

Tra i regimi alimentari più chiacchierati nell’ultimo periodo c’è sicuramente la dieta ai frutti di bosco. Questo è un sistema che permette di perdere tre chilogrammi in appena cinque giorni. Ovviamente alla base della dieta ci sono proprio i frutti di bosco che con un’elevata percentuale di acqua al loro interno permettono di saziarsi e sono poco calorici. Tra questi ci sono mirtilli, lamponi, fragole, more e ribes frutti rossi che hanno anche grandissime proprietà benefiche per il nostro corpo. Viene sottolineato comunque come questo regime alimentare non può essere seguito per un periodo prolungato, ma che si debba applicare solo a un breve periodo per perdere rapidamente peso e in seguito sarà importante cercare di trovare un’alimentazione per evitare di riprendere immediatamente quanto perso. La dieta porta a mangiare cinque volte al giorno e cioè colazione, pranzo e cena più due spuntini.

SI AVVICINA LA PROVA COSTUME

Anche se il maltempo ci sta portando a piccoli passi verso la bella stagione ormai non manca troppo alla prova costume con l’estate ormai distante appena un mese. In molti hanno dunque deciso in questo periodo di mettersi a dieta. Sicuramente la cosa importante è legare a un regime alimentare anche uno stile di vita che sia corretto. Per questo sarà importante l’attività fisica, anche se in questo caso in base allo stato di salute si valuterà cosa sarà meglio fare. Sarà quindi meglio andare a visitare uno specialista per cercare di capire quale sarà il migliore modo di comportarsi per perdere peso. Inoltre le diete lampo e fai da te sono sempre sconsigliate perché oltre a provare degli scompensi fisici ma anche perché nella maggior parte dei casi i kg persi rapidamente saranno poi ripresi con la stessa velocità tornati a un regime alimentare normale. Sono numerose quindi le diete che diventano di tendenza sui social network e più in generale online.

I commenti dei lettori