SCIOPERO ATM MILANO, OGGI 23 OTTOBRE/ Metro ok fino alle 18, ritardi su alcune tratte

- Emanuela Longo

Sciopero Atm Milano oggi 23 ottobre: metro regolari fino alle ore 18:00, ritardi su alcune tratte a causa anche del maltempo

Metro M1 Milano
Sciopero mezzi (LaPresse)

Torniamo a parlare dello sciopero Atm in corso in quel di Milano. Ricordiamo che al momento i mezzi potrebbero subire soppressioni o ritardi, in quanto fino alle ore 15:00 è andata in scena l’agitazione, che riprenderà poi alle ore 18:00. Il profilo Twitter dell’azienda dei trasporti meneghini sta cercando di rispondere ai vari quesiti posti dai passeggeri, ricordando che “Lo sciopero è indetto dalle sigle sindacali e non dall’azienda. Nonostante l’emergenza sanitaria e compatibilmente con le adesioni, stiamo organizzando il servizio per ridurre al minimo il disagio per i nostri passeggeri”. Un altro utente chiedeva lumi sulla linea 24: “Non ci sono stati eventi significativi sulla linea – ha replicato il gestore del Twitter di Atm – la circolazione della linea 24 prosegue, ma considera che per via dello sciopero i tempi di attesa alle fermate e di percorrenza possono essere maggiori”. Alle ore 18:00 verrà comunicato un nuovo aggiornamento da parte di Atm, con cui si avranno notizie più certe sull’agitazione, in vista delle tratte serali. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SCIOPERO ATM MILANO, OGGI 23 OTTOBRE, NESSUNA CRITICITÀ SEGNALATA, METRO FINO ALLE 18

Nuovo aggiornamento sullo sciopero Atm dei trasporti pubblici in corso in queste ore a Milano. Al momento la situazione continua ad essere tutto sommato tranquilla, con il profilo twitter ufficiale dell’azienda dei trasporti milanesi che ha fatto sapere: “Le linee metropolitane sono in servizio tutto il giorno come al solito. Aggiornamenti alle 18. La circolazione di bus, tram e filobus sta proseguendo regolarmente”. Buone nuove quindi per le migliaia di viaggiatori, fra studenti, lavoratori e altri, che ogni giorno prendono i mezzi pubblici nel capoluogo lombardo. Ricordiamo inoltre che a partire da oggi, venerdì 23 ottobre, l’Area B è stata sospesa: “A seguito delle limitazioni agli spostamenti disposte dal Ministero della Salute e Regione Lombardia – fa sapere ancora l’Atm sui suoi social – e in considerazione dell’evolversi della situazione epidemiologica, il Comune di Milano sospende la zona a traffico limitato a partire da domani (oggi ndr), venerdì 23 ottobre”. Sono attesi aggiornamenti nelle prossime ore sullo sciopero Atm ricordando che l’agitazione è prevista fino alle ore 15:00 e poi dalle 18:00 fino a fine corsa. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SCIOPERO MEZZI ATM MILANO, OGGI 23 OTTOBRE, ORARI E FASCE TRAM E BUS: METRO REGOLARI

Il venerdì nero “triplo” con sciopero dei mezzi Atm, maltempo e coprifuoco (dalle 23) si materializza per i cittadini che però possono subito constatare come per quanto riguarda le metropolitane la prima fascia di sciopero ora in atto (fino alle 15) non vede particolari difficoltà o restrizioni. Sul portale Atm tutte le linee delle metro milanesi vengono date regolari senza ritardi e senza particolari afflussi di passeggeri: complice anche il maltempo, il grosso del traffico dei pendolari si è riversato sui mezzi privati in strada, con diverse code sia nel centro città che in ingresso dalle tangenziali. A venire in aiuto della cittadinanza, il Comune di Milano ha sospeso per ogni l’Area B, la Ztl più grande d’Europa, fino a domani. Va ricordato che dalle 18 a fine servizio potrebbero esserci diversi disagi sia su bus che metro che anche treni Trenord: resta però il coprifuoco imposto dalla nuova ordinanza regionale anti-Covid dalle 23 fino alle 5 del mattino successivo. (agg. di Niccolò Magnani)

RISCHIO “BLOCCO” MILANO

Alla vigilia del nuovo weekend, si preannuncia un venerdì nero sul fronte dei trasporti. Oggi, 23 ottobre 2020, è in programma uno sciopero nazionale di 24 ore proclamato dalla Confederazione Unitaria di Base Trasporti (Cub Trasporti) e che potrebbe coinvolgere anche il personale Atm. Possibili disagi, dunque, per i pendolari lombardi i quali potranno incorrere in un finale di settimana lavorativa non semplice per via dell’agitazione che potrebbe influire sul regolare funzionamento dei servizi metro, bus e tram della città. Non basta il rischio lockdown a Milano: a rendere il periodo ancora più complesso è anche il nuovo sciopero Atm che va a collocarsi in un contesto molto difficoltoso per chi, per lavoro o necessità, è costretto a viaggiare a bordo dei mezzi Atm. Alla base delle motivazioni che hanno spinto il sindacato a proclamare lo sciopero diverse questioni rimaste irrisolte, riassunte sul sito della società di trasporti milanese. I lavoratori del Gruppo Atm, tramite il sindacato, hanno evidenziato, tra le ragioni della protesta: investimenti pubblici e questione ecologica; orario di lavoro; sicurezza sul lavoro; lavoro nero; smartworking; precarietà e servizio sanitario nazionale.

SCIOPERO ATM MILANO: LINEE COINVOLTE

L’azienda di Foro Buonaparte ha fatto sapere anche quali saranno gli orari relativi allo sciopero Atm per la giornata di oggi, venerdì 23 ottobre. In merito alle linee di superficie, il personale aderente all’agitazione potrebbe restare con le braccia incrociate dalle 8.45 alle 15 e poi dalle 18 al termine del servizio. Il servizio metro invece sarà garantito fino alle 18, con possibili disagi solo successivamente e fino alla fine del servizio. In merito alle linee AGI, fa sapere ancora Atm in una nota ufficiale, ecco quali sono le linee che potrebbero subire ritardi e/o cancellazioni in occasione dello sciopero nazionale: 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus. Garantite invece le corse in partenza dai capolinea dalle 5:30 alle 8:29 e dalle 15:01 alle 18. Previsto anche il coinvolgimento del personale della funicolare Como–Brunate che potrebbe fermarsi dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle ore 19.30 al termine del servizio. Sul fronte dei treni, Trenitalia ha assicurato che le Frecce viaggeranno regolarmente mentre l’Enav, come riferisce Messaggero, attraverso una nota ha informato che è stato revocato lo sciopero indetto dall’organizzazione sindacale UNICA per oggi e in programma dalle 13:00 alle 17:00, nell’aeroporto di Milano Linate. “I servizi di controllo del traffico aereo pertanto saranno regolarmente garantiti”, ha concluso la nota.

© RIPRODUZIONE RISERVATA